Montecastrilli – Forte Cesare, Fiorini (Lega Nord): “Il progetto deve andare avanti. L’assessore Cecchini riferisca in seconda commissione”

Chiesta l’audizione dell’assessore regionale Fernanda Cecchini sulle modifiche del nuovo Testo Unico sul governo del territorio

Riceviamo e pubblichiamo la nota del consigliere regionale Emanuele Fiorini 

Progetto Forte Cesare a Montecastrilli: il capogruppo della Lega Nord Umbria in Regione, Emanuele Fiorini, ha richiesto e ottenuto l’audizione per la settimana prossima in II Commissione, con l’assessore Fernanda Cecchini nell’ambito della discussione sul nuovo Testo unico sul governo del territorio.

“Ci sembra assurdo – riferisce Fiorini –  che un progetto importante come questo, più volte rivisto, corretto, ridimensionato sotto certi aspetti e sul quale ci si sta lavorando ormai da quasi 8 anni, rischi di venire bloccato.

Stiamo parlando di investimenti importanti, che avranno riscontri positivi dal punto di vista turistico, ricettivo, promozionale e occupazionale, oltre a creare una base per un futuro sviluppo economico del territorio.

La stessa proprietà, la Forte Cesare Srl, nel corso degli anni, ha sempre accolto suggerimenti e modifiche richieste dalle istituzioni, avviando un percorso condiviso nel rispetto delle normative, la salvaguardia del territorio e la sostenibilità del progetto. Bloccare ora tutto quanto, significa gettare al vento anni di lavoro, risorse pubbliche e private, ma soprattutto significa bloccare sul nascere quello che da più parti è stato definito un volano per l’economia del comprensorio.

Speriamo che i cittadini si rendano conto della politica fallimentare messa in atto dal Pd, preoccupato di far girare l’economia di una Regione solo intorno al lavoro delle cooperative e delle piccole associazioni o sui progetti di amici degli amici che gli garantiscono un tornaconto elettorale”.

Emanuele Fiorini

Capogruppo Lega Nord Umbria

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Montecastrilli – Forte Cesare, Fiorini (Lega Nord): “Il progetto deve andare avanti. L’assessore Cecchini riferisca in seconda commissione”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien