Terremoto in Umbria: è stato avvertito anche nelle zone del lago di Bolsena

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita pochi istanti fa nell’Italia centrale, tra Toscana, Umbria, Lazio e Abruzzo. Tanta paura e gente in fuga dalle proprie abitazioni. Non sono ancora noti i dati sulla scossa con epicentro e magnitudo. Molte segnalazioni dalla zona di Orvieto.

Secondo le prime informazioni, la scossa s’è verificata tra bassa Toscana e Umbria sud/occidentale, ed è stata di magnitudo superiore a 4.

L’epicentro s’è verificato nella zona del Lago di Bolsena.

Per l’INGV è stata di magnitudo 4.1, per il Centro Sismico Euro Mediterraneo di magnitudo 4.3.

L’epicentro della forte scossa di terremoto che stasera alle 22:24 ha scosso l’Italia centrale è stato a ridosso di Orvieto, da dove sta arrivando il più grande numero di segnalazioni della scossa. Centinaia di persone proprio ad Orvieto sono fuggite dalle loro abitazioni e si trovano in strada. La scossa è stata di magnitudo 4.1 a 14.8km di profondità. Tanta paura anche a Viterbo, Bolsena e Acquapendente. Ma la scossa è stata avvertita distintamente fino a Perugia, Cortona, Siena, Grosseto, Terni, Rieti. Tra le località con il maggior risentimento sismico abbiamo Chiusi, Castiglione del Lago, Città di Castello, Spoleto e Montepulciano.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Terremoto in Umbria: è stato avvertito anche nelle zone del lago di Bolsena"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien