TERNI: terremoto nell’orvietano, nelle zone colpite dal sisma, la Provincia attua il piano della protezione civile

La Provincia di Terni in queste ore sta partecipando a tutte le operazioni di protezione civile coordinate per l’occasione dalla regione Umbria, nelle zone dell’orvietano,  dove ieri sera poco dopo le 22.00 si è registrata una scossa di terremoto di magnitudo 4.1.

Il servizio di protezione civile svolge attualmente e ha svolto per tutta la notte le funzioni di supporto tecnico al Coc allestito per l’occasione e sta operando in queste ore nel comune di Castel Giorgio e Castel Viscardo dove si è registrato l’epicentro del sisma ad un profondità di poco inferiore ai 15 chilometri. La presenza dei tecnici della Provincia è finalizzata alla messa in atto del piano antisismico di protezione civile in collaborazione con tutte le altre forze impegnate nella zona. Attualmente si stanno svolgendo verifiche agli edifici pubblici e privati soprattutto di Castel Giorgio, Castel Viscardo e Ficulle dove le scuole sono rimaste oggi chiuse per motivi di sicurezza

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "TERNI: terremoto nell’orvietano, nelle zone colpite dal sisma, la Provincia attua il piano della protezione civile"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien