APPROFONDIRE UNA LINGUA STRANIERA OSPITANDO UN GIOVANE MADRELINGUA: IL PROGRAMMA LANGUAGE BUDDY DI WEP

Avete voglia di approfondire una nuova lingua e una differente cultura, senza trascorrere un periodo all’estero? C’è l’opportunità di ospitare un ragazzo straniero che, per un periodo da uno a tre mesi, farà esercitare tutta la famiglia nella conversazione in un idioma differente, in cambio di vitto e alloggio.

Si chiama “Language Buddy” ed è un programma della WEP, organizzazione che promuove scambi linguistici e culturali per ragazzi in tutto il mondo, attraverso il quale è possibile, appunto, accogliere nella propria casa un ragazzo di una nazione differente, instaurando un rapporto che spesso va oltre la collaborazione reciproca e rimane saldo anche una volta terminata l’esperienza.

IL PROGRAMMA “LANGUAGE BUDDY” DI WEP:

l’opportunità di approfondire una lingua straniera ospitando un giovane madrelingua

WEP, World Education Program, organizzazione internazionale leader nel settore della mobilità studentesca, segue ogni anno oltre 3500 ragazzi in partenza dall’Italia verso 65 Paesi e in arrivo nella nostra penisola da tutto il mondo.

Tra le proposte offerte che prevedono l’inserimento di ragazzi stranieri in Italia, il programma “Language Buddy” consente di ospitare da 1 a 3 mesi un giovane madrelingua inglese, francese, spagnolo o tedesco che, in cambio di vitto e alloggio, farà esercitare tutta la famiglia nella conversazione per circa 15 ore settimanali.

Scegliere di accogliere nella propria casa un ragazzo straniero, darà l’opportunità a tutti i membri della famiglia non solo di approfondire la lingua ma anche di scoprire e confrontarsi con una cultura diversa, stringendo dei legami che resteranno per  la vita.

Il vantaggio, inoltre, sarà quello di poterlo fare senza dover sostenere i costi per un viaggio all’estero, mantenendo i propri impegni scolastici o lavorativi, con la massima flessibilità di orario.

WEP, World Education Program, è un’organizzazione internazionale al servizio dei giovani, che quest’anno ha raggiunto il ventesimo anno di attività. Ogni anno segue quasi 4000 ragazzi in partenza dall’Italia verso 65 Paesi e in arrivo nella nostra penisola da tutto il mondo. I suoi programmi comprendono: soggiorni di gruppi scolastici durante l’anno (stage linguistici) o durante l’estate (vacanze-studio); corsi di lingua all’estero; programmi di lavoro, stage e volontariato all’estero; infine i programmi “High School” per i ragazzi delle superiori, che consentono di trascorrere un trimestre, un semestre o un anno scolastico all’estero e che, quest’anno, ha già coinvolto circa 1.000 giovani da tutta Italia.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "APPROFONDIRE UNA LINGUA STRANIERA OSPITANDO UN GIOVANE MADRELINGUA: IL PROGRAMMA LANGUAGE BUDDY DI WEP"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien