Cassia: provincia o regione? Lucio domanda, Mazzola ribatte

Che la Cassia sia un colabrodo ormai tutti lo sanno, di parole ne sono state dette tante, promesse fatte e non mantenute, chi più ne ha più ne metta.

Ma a pagarne le spese sono sempre i cittadini che sono costretti ad andare spesso dal meccanico per riparare i danni subiti per le troppe buche di dimensioni esagerate, per non parlare poi dei motociclisti e scooteristi che rischiano la vita giornalmente nella gincana per evitarle.

Il sindaco di Viterbo, per la sua competenza, ha pensato di risolvere il problema limitando la velocità dei mezzi a 30 km orari.

viterbo 30 orari

Ma il nostro caro presidente della Provincia, Mauro Mazzola, cosa ha fatto fino ad ora e come pensa di risolvere il problema?

Lucio Matteucci alias “Ruspantino”, in un post su “Viterbo Civica”, ha creduto opportuno giragli delle domande, sollecitato dalle lamentele dei cittadini.

lucio ruspantino“Illustrissimo” Mauro Mazzola… Presidente della Provincia di Viterbo.
Tantissime persone che ci scrivono le girano la seguente domanda:
lei è consapevole che come Provincia deve provvedere al rifacimento delle strade? Ecco: se lei è consapevole di questo: ci spiega come mai la Cassia (che è la principale arteria della Provincia) è da anni nelle condizioni che vede in foto?
Ma lei come presidente della provincia non si vergogna neanche un pochino di questa situazione? Se non riesce ad ottenere i fondi necessari è forse per la sua incapacità, oppure perchè la Cassia a Gennaio ritorna a ANAS e quindi si tira a campare per investire i soldi x gli amici degli amici, forse xché rendono di più?…
A questo punto le rimane solo di dimettersi… almeno oltre alla sua inutilità, ci risparmia anche di erogarle uno stipendio assolutamente immeritato e piovuto dal cielo.
(visto che sta li senza essere stato votato da nessuno)

 

L’illustrissimo Presidente ha pensato bene di rispondere come segue:

mauro mazzolaMauro Mazzola Signor Lucio Matteù Matteucci. Non ho il piacere di conoscerla e non voglio neanche fare! Nel suo post dimostra uno sconcertante qualunquismo. Innanzitutto la proprietà e quindi la manutenzione della Cassia è di competenza della Regione. Seconda cosa dimostra di non conoscere molte cose, anche perché la carica che ricopro di presidente della provincia, così come quella dei consiglieri, è gratuita, come prevede la legge 56 Del Rio, in quanto sindaco di Tarquinia eletto al primo turno al 51% dai cittadini. Quindi farebbe bene a documentarsi prima di scrivere. Se poi pensa di essere bravissimo, si candidi, vinca le elezioni e poi amministri la cosa pubblica, se nei ha la capacità e l’intelligenza. Ma non credo per come si è espresso, senza alcuna cognizione di causa.

Senza fare approfondimenti sulla grammatica, ci chiediamo è veramente tutta competenza della Regione la manutenzione della Cassia?

Per curiosità personale ci siamo fatti un giretto sul sito della provincia e abbiamo notato che la viabilità, della stessa, è suddivisa i 8 zone stradali, e sono ben illustrate in una cartina dove vi è un elenco delle strade provinciali e regionali in gestione (alla provincia?). Nella legenda della cartina vi sono elencati i Geometri responsabili per ogni colore di strada, pari ad otto colori come da suddivisione in zone.

carta provincia zone strade

A questo punto consigliamo al nostro Lucio di rivolgersi al Geometra Responsabile Publio Cascianelli per avere risposte, forse più sensate e non fuori luogo come quella del presidente Mauro Mazzola, visto e considerato che si legge, sempre nello stesso sito, che fra le varie strade di sua competenza vi è la Cassia dal Km. 34 + 700 al Km. 141 + 061, o forse anche il sito della provincia è stato redatto dalla stessa persona che ha fatto il sito del Comune di Viterbo ed ha fatto confusione con il duomo di Orvieto?

Screenshot (3)

Lasciamo ai posteri l’ardua sentenza, intanto diamo spazio a “Ruspantino” per fare le opportune verifiche del caso.

 

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Cassia: provincia o regione? Lucio domanda, Mazzola ribatte"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien