Incendio a Civitavecchia, distrutta un’abitazione: due persone intossicate

Secondo quanto riferito dai soccorritori, al momento sono state evacuate due abitazioni, mentre una è stata raggiunta dalle fiamme e distrutta. Due persone intossicate dal fumo hanno ricevuto le cure del 118

CIVITAVECCHIA – Vasto incendio nel pomeriggio di ieri 29 giugno a Civitavecchia. Le fiamme, estese rapidamente, sono scoppiate intorno alle 16 in via Tazzini. A bruciare sterpaglie e una vasta area verde di otto ettari, tanto che il rogo ha raggiunto anche le zone di Ponton de Rocchi e del cimitero nuovo. 

Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco. Il loro compito è stato subito molto impegnativo. I pompieri hanno fatto evacuare molte abitazioni limitrofe, ma prima dell’arrivo dei rinforzi una casa è stata raggiunta dalle fiamme e distrutta dalle stesse. Nessuno è rimasto ferito. Due persone, intossicate, sono state medicate sul posto dal personale del 118 arrivato in via Tazzini.

L’incendio ha interessato anche alcune zone impervie, per cui è stato necessario anche l’intervento di un elicottero che ha effettuato lanci d’acqua in dette zone. Sul posto, in ausilio, ai Vigili del fuoco di Civitavecchia, un’altra squadra da Roma, un’autobotte da Cerveteri e alcuni moduli fuoristrada della protezione civile. Le operazioni di soccorso sono terminate intorno alle 20. Sono ancora da accertare le cause dell’incendio.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Incendio a Civitavecchia, distrutta un’abitazione: due persone intossicate"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien