5º CORRI SUL NERA- Vincono Di Gregorio e Giannini, ottimo 3º posto per l’ortana Letizia Pancotto

Si è svolta domenica scorsa sotto un sole cocente ed una afa soffocante la 5ª edizione della Corri sul Nera, gara podistica di 9 km e 180 metri che come consuetudine si svolge la prima settimana di Luglio a San Liberato. Una kermesse organizzata alla perfezione e con grande professionalità dall’ASD Del Nera e che fa da apripista alla 9^ edizione della Sagra degli Gnocchi, altro classico di grande successo dell’estate sanliberatese. Nonostante il grande caldo al via un centinaio di runners che si sono dati battaglia lungo lo splendido percorso che si snoda dal centro cittadino al lago che bagna il paesino umbro per poi risalire fino al punto della partenza. Un percorso che dopo un avvio pianeggiante si contraddistingue per una parte sterrata fatta di sali e scendi, dove gli atleti già provati dall’alta temperatura vengono messi a dura prova, e una salita finale a meno di un 1 km dall’arrivo che va a “tagliare” le ultime energie. Superate tutte queste difficoltà ad avere la meglio ed esultare sulla linea del traguardo sono stati Roberto Di Gregorio (Tivoli Marathon) per gli uomini e Patrizia Giannini tra le donne. Un successo piuttosto netto per entrambi i podisti con Di Gregorio che ha anche concesso il bis dopo l’affermazione della scorsa edizione. A completare il podio maschile sono stati Giorgio Cesarini (Polisportiva Montalto) giunto a 34’’ dal vincitore e Roberto Paoli (Zona Olimpica Team). Più combattuta invece la lotta per il secondo posto femminile con Lorena Piastra (Circolo dipendenti Perugina) che per pochissimo batte Letizia Pancotto (Runcard). Per l’amazzone ortana, ultimamente abituata principalmente alla mezza maratona, ancora una grande prestazione e primo podio in carriera nella classifica generale. Un risultato sicuramente notevole che premia il costante lavoro quotidiano svolto dalla podista ortana e dimostra i suoi miglioramenti costanti da 1 anno a questa parte. 43’03 il tempo finale per la biancorossa che ha percorso i 9 km e rotti a 4’41” al chilometro) GLI ALTRI ORTANI- Detto della buonissima prova della sempre più lanciata Pancotto, una nota di merito va sicuramente a Patrizio Paggi (Runcard), ancora una volta il migliore nella “classifica nella classifica” degli ortani al via. Per lo Speedy Gonzales biancorosso 16º piazzamento con il tempo complessivo di 38’03” (4’09” a km). Molto bene anche Roberto Conti (39’04 e 4’14” di media) e Giorgio Suadoni (terzo della propria categoria grazie al 39’10” finale con 4’15 al km) che completano le prime tre posizioni tra i biancorossi. Grandi applausi però vanno fatti anche a Gianluca Caciotta (26º con 40’29” e 4’24 al km), Antonio Tiratterra (27º complessivo con 40’33” e 4’24” di media è a sua volta 3º di categoria), Gianni Massarelli (32º in graduatoria con tempo di 41’28” e 4’30” al km), Marco Bianconi (40º con il cronometro fermato a 42’36” e 4’38” di media), Gabriele Bernardini, che alla prima vera gara ha chiuso con un buon 43’02 che gli è valso il 43º posto (4’41” al km) e Sergio Caciotta 47º con 43’58”.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "5º CORRI SUL NERA- Vincono Di Gregorio e Giannini, ottimo 3º posto per l’ortana Letizia Pancotto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien