ORVIETO: convocate le assemblee dei soci del Gal trasimeno-orvietano

si avvicina l’approvazione del piano azione locale e delle linee strategiche di sviluppo

Facendo seguito al bando di selezione dei Gal emanato dalla Regione Umbria in data 4 maggio 2016, con modifiche effettuate ed esecutive dal 22 giugno 2016 il Gruppo di azione locale Trasimeno-Orvietano, ha provveduto a convocare l’assemblea straordinaria dei soci per il giorno 10 luglio 2016 alle ore 08 in prima convocazione e in seconda convocazione alle ore 17 del 13 luglio 2016 presso la sede sociale.

Oggetto dell’assemblea sarà l’adeguamento dello statuto. Le modifiche riguarderanno il riconoscimento dell’associazione al servizio regionale competente per acquisire la personalità giuridica, l’aumento del capitale sociale ad almeno 50.000 euro, l’attività che oltre ad essere senza fini di lucro non potrà essere commerciale ed altri adempimenti sempre in attuazione del bando regionale, nonché alcune conformità alle normative di settore vigenti. Nella stessa giornata dell’assemblea straordinaria si terrà di seguito quella ordinaria con le stesse modalità per il rinnovo delle cariche sociali così come prevede la procedura di selezione dei gal della Regione Umbria. Si procederà sempre in sede di assemblea ordinaria ad una prima illustrazione del piano azione locale, delle sue linee strategiche e di viluppo che comprendono le cosiddette “strategie nazionali aree interne” per l’orvietano e Città della Pieve e gli “investimenti territoriali integrati del Trasimeno”. La bozza di presentazione del nuovo piano di azione locale a valere sul Psr dell’Umbria 2014/20 – misura 19 vuole essere una prima sintesi, che deriva dagli incontri partecipativi effettuati in tutti i comuni dell’area omogenea che identifica questo Gal.

Il consiglio d’amministrazione del Gal – riferisce il presidente Massimo Tiracorrendo – ha esaminato più volte le idee progettuali pervenute sia dai soci pubblici che privati ma anche da altri soggetti che portatori di interessi sul territorio che vogliono contribuire a costruire un programma valido, concreto che rispecchi le esigenze di tutte le categorie economiche, sociali, culturali e dove le azioni che si andranno ad attivare abbiano una strategia innovativa, integrata e multisettoriale”.

I temi, le idee presentate per la quasi totalità posseggono gli elementi fondamentali per elaborare un piano di azione locale coerente e qualificato rispetto al Psr 2014/20- Misura 19 – dove innovazione, inclusione sociale, occupazione, valorizzazione del territorio risultano ben evidenziati. Tutti i comuni aderenti al Gal Trasimeno-Orvietano hanno presentato idee, programmi a valere sulla misura 19 del Psr 2014/20 che per qualità, scelte dei temi, motivazioni risultano adeguati e di forte impatto sociale ed economico e che interagiscono con gli interessi generali del territorio.

Altresì le imprese, le aziende, le associazioni e tutte le categorie economiche hanno inviato puntuali programmi di sviluppo che concorreranno a formare il nostro piano di azione locale,al fine di redigere principi e concetti che riprenderemo nell’attuazione dei bandi ed azioni che faranno capo al gal una volta selezionato dalla nostra regione.

IL piano di azione locale del Gal Trasimeno Orvietano su indicazione del proprio partnenariato sia pubblico che privato conterrà i fabbisogni, le opportunità, gli obbiettivi che consentiranno di attivare anche le altre misure del Psr 2014/20 che riguardano la formazione, la viabilità rurale ecc… contraddistinte dalla n.1 alla 7 escludendo la sottomisura 5 e 6.1 e 7.1. del Psr dell’Umbria 2014/20.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "ORVIETO: convocate le assemblee dei soci del Gal trasimeno-orvietano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien