Comune di Terni: rimpasto giunta, Forza Italia: “Città contaminata da depressione diffusa”

“Io non sto perdendo tempo”. Ecco, già l’esordio dà un’idea dello stile ironico e scanzonato con il quale Leopoldo Di Girolamo ha voluto caratterizzare la sua ultima intervista. E comunque il sindaco di Terni ha detto proprio così: “non sto perdendo tempo”. E continua per giunta: “sto lavorando all’aggiornamento del programma per rispondere meglio alle esigenze della città”. Ora, dopo una legislatura e mezza – leggasi quasi 7 anni – in cui il nostro è riuscito nell’impresa di contaminare la città con una depressione diffusa, ecco, dopo tutto questo tempo Di Girolamo ora dice che non vuole perdere tempo. Ma di grazia, non si è fatto un po’ tardi per rispondere alle esigenze della città? Con quali strumenti pensa di risolvere i mille e più problemi con una giunta in crisi e con la propria maggioranza sfibrata da continue lotte interne? Quale valore aggiunto potrà mai portare l’ennesimo rimpasto che sa tanto, ma tanto, di vecchia politica? Anzi, a noi di Forza Italia sembra che l’inquilino di Palazzo Spada stia pensando a tutto tranne  che al futuro di Terni. Del resto sono settimane che il sindaco profonde energie solo per collocare la varie poltrone e non si interessa minimamente – basti farsi una passeggiata in centro per rendersene conto – al buon funzionamento della raccolta differenziata, come al decoro urbano e per non dire della sicurezza cittadina. Insomma, quanto durerà ancora questa pantomima?

Coordinamento Comunale Forza Italia Terni

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Comune di Terni: rimpasto giunta, Forza Italia: “Città contaminata da depressione diffusa”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien