NARNI: degrado sulle strade narnesi, Alessandro Amici (TxN) chiede spiegazioni al sindaco

Il consigliere di “Tx N” Alessandro Amici ha presentato un interrogazione a risposta scritta al presidente del consiglio comunale Daniele Latini e al sindaco Francesco De Rebotti riguardo la situazione precaria sulle strade narnesi per la presenza di erba alta.    

“Esisteva  presso i Lavori Pubblici de Comune di Narni una scaletta temporale di intervento che partiva nel mese di maggio che in prossimità delle manifestazioni festive delle varie frazioni provvedeva a pulire le cunette e tagliare le erbe lungo le strade comunali. Che le cose non andassero nel verso giusto lo ho sospettato quando ho visto che a Vigne, la frazione in cui vivo  si erano limitati a pulire solo il centro del paese lasciando erbe incolte lungo la strada a parte porzioni pulite da cittadini volenterosi.  Ancora segnalazioni in tal senso mi giungono da  numerose  altre localita’ ,un es. per tutte la strada di Itieli.  

Tale situazione e’ potenzialmente pericolosa per  chi , durante la buona stagione va a spasso ,in quanto è  costretto a camminare  lungo la strada non avendo la cunetta a disposizione.  Da  quello che ho capito dal dirigente e dal sindaco a cui ho chiesto chiarimenti al riguardo, per quest’anno sembra che passi in cavalleria. Questa azione   di manutenzione  anche se  insufficiente ,specie nei territori periferici, e’ stata negli anni  spesso l’unica che il cittadino, vessato dalla iniquità e dalla esosità di tutte quelle  tasse e tariffe a cui la amministrazione comunale lo sottopone, vedeva come operatività nella propria zona di residenza.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Pertanto chiedo al Sindaco di approntare un piano immediato per  pulire in maniera completa le cunette e le strade del comune. Ora io dico:

Inutile stare a parlare di smart-city , app del turismo ecc.. ecc. prima le precondizioni tra cui :strade ordinate e pulite. Altrimenti continuate a fare demagogia,  ci saranno anche problemi di bilancio, ma mai era successa una cosa simile. Ho una memoria di oltre 50 anni a riguardo. Se non si riescono a trovare nemmeno quei 20-30 mila euro  che probabilmente servono alla bisogn, mentre nessuna azione incisiva viene fatta per ridurre gli sprechi  Non li ripeto, ne abbiamo parlato  fino alla noia, allora vuol dire che  probabilmente avete perso il rapporto con la realtà’.

 

“tuttiperNarni”

Alessandro Amici

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "NARNI: degrado sulle strade narnesi, Alessandro Amici (TxN) chiede spiegazioni al sindaco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien