Civitavecchia – Tidei: “Monti getta fango sugli altri per coprire i suoi problemi giudiziari”

Pietro Tidei

CIVITAVECCHIA – “In riferimento all’articolo pubblicato oggi sul vostro giornale dal titolo ‘Porto, rivelazione choc di Monti’, mi preme sottolineare quanto segue: io non c’entro nulla e non sono indagato nelle vicende raccontate da Monti, tanto che per le stesse, la stessa Direzione Distrettuale Antimafia ha ritenuto che non risultano elementi che possono integrare notizie di reato di associazione a delinquere di stampo mafioso”. E’ l’attacco dell’intervento successivo alle dichiarazioni rese dal commissario straordinario di Molo Vespucci nel corso dell’ultimo Comitato Portuale e che hanno messo a rumore gli ambienti, politici e non solo, cittadini.

“Ribadisco – riprende Tidei –  io, a differenza del dott. Monti, non sono indagato. E’ del tutto evidente che il Commissario, alle prese, lui si, con diverse vicende giudiziarie, stia cercando di distogliere l’attenzione dai suoi tanti guai. Semplicemente calunniosa la tesi dell’associazione con Moscherini, che ho combattuto per 20 anni, che, per sua stessa ammissione, ha contribuito insieme a Monti alla mia caduta e contro il quale sono parte in diversi procedimenti giudiziali. A differenza mia, l’attuale Commissario ha avuto fino a poco tempo fa tanti benefici dalla relazione con Moscherini: dall’assunzione senza concorso a dirigente dell’Autorita’ portuale, alla nomina ad

Assessore al Bilancio del Comune di Civitavecchia, alla nomina a Presidente  dell’Autorita’ portuale. Non mi interessano i motivi della fine del loro idillio ma il Commissario eviti di tirarmi in ballo. Denuncerò presso le sedi competenti il comportamento del Commissario che in una sede istituzionale, quale quella del Comitato portuale, legge una relazione che cita vicende per le quali, ribadisco, nosono indagato e che sicuramente non sono competenza del Comitato Portuale”.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Civitavecchia – Tidei: “Monti getta fango sugli altri per coprire i suoi problemi giudiziari”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien