NARNI: rubano furgone della struttura dove sono ospitati e provocano incidente

denunciati due nordafricani per furto, danneggiamento e guida in stato di ebbrezza

Due nordafricani ubriachi, incappati da soli in un incidente stradale a bordo del furgone che avevano rubato dalla stessa struttura di Narni (TR) nella quale erano ospiti in quanto richiedenti asilo, dopo le necessarie cure presso il pronto soccorso per le lesioni subite nel sinistro, sono stati denunciati dai Carabinieri per furto aggravato, danneggiamento e guida in stato di ebbrezza alcoolica.

L’Aliquota Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Amelia (TR) ha infatti deferito in stato di libertà per i predetti reati due nordafricani richiedenti asilo, un 30enne ed un 29enne. I due stranieri, entrambi inseriti nel progetto S.P.R.A.R. ed ospitati a Villa Renata di Narni, che, ubriachi, messisi alla guida di un furgone di quella struttura del quale avevano trafugati le chiavi, dopo aver percorso pochi metri lungo la Flaminia incappavano da soli in un incidente stradale. Soccorsi dal 118, riportavano entrambi delle lesioni, rispettivamente 6 gg il primo che essendo alla guida e risultando con un tasso alcoolemico di quasi 2,5 g/l veniva denunciato per guida in stato di ebbrezza alcoolica, e 30 gg il secondo che subiva la lussazione di una spalla.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "NARNI: rubano furgone della struttura dove sono ospitati e provocano incidente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien