MONTERUBIAGLIO: tutto pronto per la 19^ edizione di “calici di stelle”

Neanche quest’anno il Comune di Castel Viscardo insieme a Cantine Monrubio si sono sottratte all’appuntamento dell’anno preparando i calici per raccogliere la romantica pioggia di lacrime di San Lorenzo sorseggiate al suono del brindisi più famoso dello Stivale.

E’ il grande evento di mezza estate nato dalla collaborazione tra Associazione Nazionale Città del Vino e Movimento Turismo del Vino che offrono rispettivamente la cornice di piazze e cantine per valorizzare il legame tra vino e territorio, senza tralasciare asset come cultura, accoglienza e turismo. Ecco che allora, proprio grazie al sostegno di Cantine Monrubio e alla collaborazione dell’Associazione Strada dei vini Etrusco Romana e Pro Loco Monterubiaglio, mercoledì 10 agosto dalle 18 a mezzanotte, sono attesi gli affezionati del bicchiere all’ombra del Castello di Monterubiaglio, facendo del caratteristico borgo un percorso enogastronomico, con tappe e degustazioni dei vini, abbinati ai prodotti tipici del territorio e accompagnati da interventi musicali sul tema della grande canzone italiana.

                                                      Calici-di-Stelle_Volantino_rev01

Guidata da Sommelier della Fisar che presenteranno vini rossi, bianchi e da dessert offerti dalle cantine aderenti all’Associazione Strada dei Vini Etrusco Romana, la degustazione è immancabilmente legata alla tradizionale Passeggiata Enologica“.

Si inizia alle 20 e, calici alla mano, si passeggia e si sorseggia lungo le vie intorno al castello dove, a cura della  Pro Loco Monterubiaglio, saranno allestiti diversi banchi di assaggio in abbinamento ai sapori gastronomici del territorio. Il tutto accompagnato dalla musica dei Tamao Band. Ma prima della passeggiata il programma prevede anche una vetrina sulla cultura. Alle 18 al Cellaio del Castello si terrà la presentazione del numero 4 della rivista “Quaderni Monaldeschi” dedicato a “I prodotti del territorio: vino, olio, cotto” pubblicato grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio. In questa occasione relazioneranno: Renzo Cotarella sul vino, Maurizio Cecci e Alessandro Leoni sull’olio. Saranno poi previsti altri interventi istituzionali.

Fino ad arrivare alle 23 alla cerimonia di consegna del Premio Grappolo d’Oro“, l’ambito riconoscimento ideato dall’amministrazione comunale di Castel Viscardo riservato ai personaggi che hanno contribuito a diffondere la cultura del vino in modi ed ambiti diversi.

Il riconoscimento, quest’anno, andrà a Bruno Vespa, giornalista, conduttore televisivo e scrittore italiano. Già direttore del TG1, è ideatore e conduttore del programma televisivo Porta a Porta, trasmesso da Rai 1 a partire dal 1996.  La tavola rotonda per la consegna del “Grappolo d’Oro” sarà coordinata dall’enologo Riccardo Cotarella, presidente nazionale di Assoenologi. L’amministrazione comunale tiene a ringraziare le cantine che anche quest’anno hanno deciso di partecipare all’iniziativa.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "MONTERUBIAGLIO: tutto pronto per la 19^ edizione di “calici di stelle”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien