10º Memorial Paola Pesci- Trionfo per Granella e Bizzarri. Tra gli ortani brillano Letizia Pancotto e Paggi

Cielo azzurro intenso e temperatura più che accettabile per la 10^ edizione del Memorial Paola Pesci (Circuito gare Di Marco Sport) che si è tenuta domenica scorsa a Vasanello. Una gara che ha visto al via circa 114 podisti che si sono dati battaglia lungo gli 8 km 150 km del percorso. Una tracciato misto composto da molti sali e scendi e suddiviso in più giri. Una kermesse molto sentita sia dal punto di vista sportivo che da quello sociale. Una gara questa infatti che va a fondere il meglio dello sport e della solidarietà. L’Intero incasso della manifestazione infatti come tutti gli anni viene devoluto a favore della Casa Famiglia intitolata alla memoria di Paola e aperta a suo tempo in Costa D’Avorio.  I VINCITORI – A portare a casa il successo finale sono stati Gabriele Granella tra gli uomini e Ivana Bizzarri tra le donne. Una corsa quella maschile abbastanza combattuta che ha visto Granella (27’26” il suo tempo finale con 3’22” al km di media) piazzare sul finale lo spunto decisivo. Un allungo importante che ha consentito all’atleta dell’Airone Tolfa di tagliare il traguardo in solitaria con un vantaggio di più di 30 secondi su Guido Arsenti (27’58”) e Lorenzo Cacciamani (28’03”) rispettivamente secondo e terzo classificato. Meno combattuta la sfida tra le donne con Ivana Bizzarri che ha preso fin dalle prime battute la leadership della corsa distanziando I modo piuttosto netto tutte le sue avversarie e portando a termine la gara in 33’53’’ (4’09 al km). Alle sue spalle la sempre più sorprendente Letizia Pancotto (4’24’’ al km la media dell’amazzone ortana) che continua nella sua costante crescita e conquista un nuovo podio dopo l’affermazione di San Liberato.  Una seconda posizione conquistata a metà gara quando la podista di Orte ha cambiato passo prima accorciando il divario dalla Sonaglia (poi terza classificata) e poi piazzando in salita lo strappo decisivo per la conquista del secondo gradino del podio. 20 all’incirca i secondi finali di distacco tra la seconda e la terza della classifica. GLI ALTRI ORTANI- Buonissima ancora una volta anche la prestazione di Patrizio Paggi, primo tra i biancorossi, che ha percorso gli 8 e più chilometri nel tempo di 32’49’’ (4’02 al km). Alle spalle di Paggi, Antonio Tiratterra (Atletica Orte) ovvero uno dei padroni di casa che ha chiuso la prova in 33’46” e 4’09” a km la media conquistando la 44ª posizione complessiva. Medaglia di bronzo invece per Gabriele Bernardini che ha espletato il percorso in 35’41” (4’23” al km). Anche per l’atleta Bernardini una dimostrazione di crescita costante dopo le prime gare “in carriera” disputata nei mesi scorsi. Fuori dal podio ma comunque sempre da applausi anche le prove di Roberto Felici (70º in generale con 36’33”), Marco Proietti della Pol. Ordine Ingegneri Roma che ha corso gli ottomila e centocinquanta metri in 37’54 (4’39” la media ogni 1000 metri) ed infine Alessandro Pancotto (Podistica Solidarietà) arrivato praticamente in scia con Proietti (37’59 il suo finale) ed 82º nella graduatoria generale.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "10º Memorial Paola Pesci- Trionfo per Granella e Bizzarri. Tra gli ortani brillano Letizia Pancotto e Paggi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien