Santa Marinella, sedicimila euro di multa per 4 pescherecci di Fiumicino

Gli equipaggi dei pescherecci praticavano pesca a strascico sotto costa. Prosegue intensa l’attività di controllo e monitoraggio della Guardia Costiera

CIVITAVECCHIA – Giro di vite della Capitaneria di Porto di Civitavecchia che in queste ore ha elevato una multa di 16 mila euro nei confronti di quattro pescherecci rei di aver praticato ”pesca a strascico”, sistema vietato dalla legge. Gli uomini della Capitaneria di Porto hanno rilevato le infrazioni dei pescherecci che stavano pescando a strascico sotto costa nel tratto di litorale antistante Santa Marinella: le quattro imbarcazioni con equipaggi di Fiumicino stavano pescando entro tre miglia dalla costa e su un fondale inferiore ai 50 metri.

Prosegue quindi con successo l’attività di prevenzione e controllo della Guardia Costiera per evitare i rilevanti danni causati dalla pesca a strascico sotto costa: questa è vietata perché lesiva dell’ecosistema marino. Gli uomini della Guardia costiera annunciano che proseguiranno altri controlli nei prossimi giorni.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Santa Marinella, sedicimila euro di multa per 4 pescherecci di Fiumicino"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien