IDENTITA’ UNIVERSITARIA AL FIANCO DELLE POPOLAZIONI TERREMOTATE

MOLTI STUDENTI SCENDO IN CAMPO PER REPERIRE RACCOLTA DI MATERIALE DI PRIMA NECESSITA’

Il Presidente di“Identità Universitaria” Lorenzo Baratella, assieme a tutti i sostenitori intende esprimere solidarietà e vicinanza alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto del 24 Agosto scorso. “Il nostro pensiero – scrive – va a quelle famiglie che a causa del sisma hanno perso un proprio caro. Allo stesso modo siamo vicini a quei cittadini che hanno visto la propria casa crollare ed hanno perso tutto. Confidiamo nell’impegno degli uomini della Protezione Civile e delle Forze dell’Ordine che sono al lavoro per salvare delle persone dalle macerie.
Chiediamo agli studenti universitari di attivarsi insieme a noi al fine di reperire vestiti, cibo, acqua e medicinali da inviare nelle zone colpite dal sisma. Case distrutte, persone che lasciano sotto le macerie, i sacrifici di una vita, un quadro impressionistico già visto in Italia e che riapre una ferita forse mai rimarginata: da L’Aquila all’Emilia Romagna il passo è fin troppo breve. Non possiamo rimanere inermi di fronte a tutto ciò, occorre risvegliare in noi quello spirito di solidarietà tipico dell’Italiano in difficoltà, quello stesso spirito che ci ha contraddistinto negli anni della guerra e in eventi calamitosi che hanno devastato molti dei nostri comuni. Come studenti ci siamo già attivati per la raccolta di beni primari e continueremo a farlo nei prossimi giorni: il ricavato lo consegneremo direttamente al centro di raccolta del “Giardino della Salute” di Perugia. Chiunque voglia partecipare può far riferimento a questi due numeri telefonici Lorenzo 3474849782 Beatrice 3398214606”

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "IDENTITA’ UNIVERSITARIA AL FIANCO DELLE POPOLAZIONI TERREMOTATE"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien