Orvieto, Olimpieri: “Se il Comune non provvederà a rimuovere i murales presenterò esposto in Procura e Soprintendenza”

Il consigliere comunale Stefano Olimpieri ritiene inaccettabile lo sfregio causato da un gruppetto di graffitari al patrimonio immobiliare e artistico del centro storico di Orvieto

(OrvietoNEWS.it) | ORVIETO – Continua a far discutere la recente realizzazione di opere di street art sulla Rupe. A rincarare la dose è ora il capogruppo di “Identità e Territorio” Stefano Olimpieri che già nei giorni scorsi aveva denunciato “lo sfregio che hanno subito il fabbricato ubicato all’interno della Fortezza Albornoz e presso la scalinata coperta che collega Piazza Marconi alla passeggiata dell’Anello intorno alla Rupe”.

Murales ORVIETO

“Un serie di graffiti – afferma il consigliere – che hanno deturpato gravemente quelle strutture pubbliche e che hanno certamente danneggiato l’immagine ed il decoro del centro storico. Una città come la nostra non può minimamente accettare che un gruppetto di graffitari possa sfregiare beni di valore storico artistico; ma non può neanche accettare che l’Amministrazione Comunale non abbia ancora provveduto a ripristinare la situazione ed a ridare dignità e decoro alle realtà sfregiate”.

Di qui la richiesta rivolta al sindaco, all’assessore al decoro urbano, al direttore generale del Comune e al dirigente al decoro urbano affinche “venga immediatamente attivato un intervento per riportare decoro e pulizia, sia all’ingresso del fabbricato all’interno dei Giardinetti Comunali, sia all’interno della scalata che da piazza Marconi porta alla passeggiata dell’anello intorno alla rupe”.

Se tale azione di pulizia e decoro non dovesse avvenire entro pochissimi giorni, solleverò la questione presso la Sovraintendenza dei Beni Artistici e Culturali dell’Umbria, oltre a depositare un esposto presso la Procura della Repubblica di Terni contestando il reato di danneggiamento aggravato di beni di interesse artistico contro ignoti”.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Orvieto, Olimpieri: “Se il Comune non provvederà a rimuovere i murales presenterò esposto in Procura e Soprintendenza”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien