Matteo Bonucci è tornato a casa e Leo ricorda la sua Santa Rosa

“Ringraziando il cielo, Matteo…”. Dopo giorni di angoscia, sollievo per Leonardo Bonucci: il figlio, operato d’urgenza per la seconda volta, è tornato a casa e…

Le condizioni di Matteo Bonucci avevano tenuto col fiato sospeso tutto il mondo dello sport italiano. Il figlio minore del difensore azzurro ora sta meglio ed è rientrato a casa.

Così si legge oggi sul sito www.mammeoggi,it  che continua dicendo:

Il piccolo era già stato operato a luglio ed era rimasto sotto i ferri per ore. La scorsa settimana per lui un nuovo intervento. Ora sta recuperando bene e il campione della nazionale tira un sospiro di sollievo. Dopo il periodo travagliato in famiglia, Leo Bonucci sta finalmente tornando sui campi da gioco, prima con la nazionale e poi con la Juve. Nel frattempo, però, il difensore non manca di ricordare la festa patronale della sua città, Viterbo, e partecipa alla festa a modo suo. Nella notte del 3 settembre infatti Bonucci ha postato su Instagram una foto della celeberrima macchina di Santa Rosa, accompagnata da un bel pensiero: “Ogni anno il 3 SETTEMBRE per i Viterbesi è la sera della macchina. Non importa l’età che porti, non importa se hai lavorato tutto il giorno e sei sfinito, non importa se è dalla mattina che sei seduto su una sedia per stare in prima fila mentre passa ad un metro da Te, non importano le corse che fai fra i vicoletti della città per arrivare a vederla passare perché hai fatto tardi. A VITERBO stasera è LA SERA! E stasera i viterbesi gridano solo una cosa: SEMO TUTTI DE ‘N SENTIMENTO. EVVIVA SANTA ROSA. Un pensiero a parte va a loro, I FACCHINI. Loro che con devozione verso la NOSTRA SANTA, si fanno carico in questa serata di una immensa fatica, che permettono il realizzarsi di questa serata. Con sudore, forza e tenacia”.

leo-dentoruno

Bonucci ora è pronto a tornare. «Entriamo in una sfera molto privata — premette col necessario pudore il capitano Gigi Buffon —. Ma le cose vanno per il verso giusto: siamo molto felici per Leo e siamo contenti che con la sua assenza dalla Nazionale sia riuscito a dare una presenza in un ambito molto più importante. Lui è arrivato sabato col suo solito entusiasmo, la sua solita serietà, la solita voglia di trasmettere a tutti noi gli ingredienti giusti per poter affrontare una gara come questa, che è molto importante e che non possiamo sbagliare».

La notizia ci rallegra veramente il cuore, la sua tenacia e la sua fede lo hanno premiato  e sicuramente Santa Rosa gli è stato accanto.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Matteo Bonucci è tornato a casa e Leo ricorda la sua Santa Rosa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien