NARNI: il sindaco De Rebotti solidale con Mercuri

il sindaco de Rebotti esprime tutta la sua vicinanza al vicesindaco Mercuri riguardo lo sciopero della fame

Anche il sindaco Francesco De Rebotti è intervenuto sullo sciopero della fame iniziato dal vicesindaco Mercuri, riguardo la vicenda dell’ospedale di Narni.

“Esprimo la mia personale e politica vicinanza nei confronti del Vice Sindaco Marco Mercuri che ha scelto di intraprendere questa azione che si pone in parallelo all’azione istituzionale che da tempo è in atto nel rivendicare tempi, contenuti ed obiettivi certi di politica sanitaria nel nostro territorio.

I ritardi fin qui registrati sia sul tema della riorganizzazione del presidio ospedaliero di Narni e dell’iter di realizzazione del nuovo ospedale comprensoriale di Narni/Amelia sono ad oggi ancor più incomprensibili e non più sostenibili. Per questo motivo chiediamo un definitivo chiarimento alle istituzioni regionali ed alla Asl che più volte ed ufficialmente hanno dichiarato la loro volontà di portare a compimento sia la riqualificazione dei servizi del presidio ospedaliero di Narni che l’iter per la realizzazione del nuovo nosocomio del narnese/amerino. Ribadendo quindi la mia personale vicinanza al Vice Sindaco ed alla forza politica di maggioranza da sempre impegnata nel governo della nostra città, mi auguro che la sua iniziativa possa cessare nel più breve tempo possibile per concentrarsi, tutti e definitivamente, in un percorso rapido, chiaro e fruttuoso di verifica sul tavolo delle istituzioni che ho, in parte narnese, l’orgoglio e l’onere di rappresentare”.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "NARNI: il sindaco De Rebotti solidale con Mercuri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien