TERNI: viabilità, approvati progetti per barriere di sicurezza sulla rete stradale della provincia

E’ finalizzato a migliorare la sicurezza stradale il pacchetto di interventi da 600mila euro che la Provincia di Terni avvierà su alcuni tratti di cinque strade di competenza. Le somme fanno parte dello stanziamento della Regione Umbria per l’adeguamento della rete stradale regionale e provinciale. Barriere di sicurezza in acciaio verranno quindi sistemate nei tratti sprovvisti operando anche sui sistemi di sicurezza già esistenti ma che necessitano di un adeguamento. Le strade interessate alle barriere di protezione sono la S.R. 71 Umbro Casentinese la S.R. 418 Spoletina, la S.R. 204 Ortana, la S.R. 205 Amerina e la S.R. 209 Valnerina. Sull’Ortana verrà anche messa in sicurezza la scarpata stradale con la realizzazione di un muro di sostegno in cemento armato. I lavori rientrano nel programma complessivo dell’amministrazione, redatto in stretto accordo con la Regione, per sistemare la rete stradale del territorio e aumentare i livelli di sicurezza per chi viaggia.

SP61 San Venanzo 

Da questa mattina sulla SP 61 San Venanzo è scattato il senso unico alternato, che sarà regolato da un semaforo attivo dalle 8.00 alle 18.30 fino al 7 ottobre. Il provvedimento si è reso necessario per i lavori di ripristino del piano viabile.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "TERNI: viabilità, approvati progetti per barriere di sicurezza sulla rete stradale della provincia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien