Civitavecchia / Taglia sul romeno che ha saccheggiato il chiosco a Piazza degli Eventi

Nel cuore della notte si sono introdotti dentro i locali di Mario Benedetti. Uno di loro non ha resistito alle bottiglie di whisky e lo hanno ritrovato quasi in coma etilico

CIVITAVECCHIA – “Chi riconosce il romeno che sta forzando la porta del chiosco si faccia avanti, ci sarà una ricompensa”. Queste le parole di Mario Benedetti, l’imprenditore civitavecchiese al quale, nella notte del 16 settembre scorso, due romeni hanno forzato la porta del chiosco situato nel cuore della città tirrenica, nella spaziosa Piazza degli Eventi.

I due ladri non hanno pensato alle telecamere poste intorno al chiosco e quindi non hanno pensato ad oscurarsi il volto. Per uno di loro non c’è stato bisogno di una estenuante caccia all’uomo per rintracciarlo. E’ stato infatti ritrovato riverso a pochi metri dal chiosco saccheggiato. Non aveva resistito a tutte quelle bottiglie di alcolici a disposizione. Si è tracannato due bottiglie di whisky ed è stato ritrovato incosciente riverso a terra: “sembrava morto”.

Per l’altro, invece, le ricerche si sono rilevate inutili. Ecco che l’imprenditore ha deciso di chiedere aiuto alla popolazione. Chiunque riconosca il mariuolo lo faccia sapere al Benedetti, sarà ricompensato.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Civitavecchia / Taglia sul romeno che ha saccheggiato il chiosco a Piazza degli Eventi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien