OTRICOLI: Antiquarium, museo e area archeologica in gestione a privati

otricoli

Avrà la durata di un anno il bando di gestione del museo dell’Antiquarium, del casale San Fulgenzio e dell’area archeologica di Ocricolum, che il Comune emanerà prossimamente. A renderlo noto è l’amministrazione comunale che ha già pubblicato un avviso esplorativo “per la raccolta e selezione di manifestazioni di interesse” da parte di privati. Nell’avviso è specificato che la selezione, in scadenza il prossimo 16 novembre, servirà solo a formare un elenco di soggetti interessati dai quali, il 18 dello stesso mese, verranno estratti a sorte, in forma pubblica, i cinque privati che potranno successivamente presentare le offerte relative all’avviso che sarà pubblicato. L’asta, informa il Comune, avrà una base di poco superiore alle 12mila e 500 euro e verrà aggiudicata sulla scorta del minor prezzo. Il futuro gestore si occuperà dell’accoglienza e informazione turistica, delle visite guidate al museo e all’area archeologica, del punto ristoro, dei servizi di orientamento turistico e guida dei visitatori, del book-shop, dell’assistenza al pubblico per convegni, seminari, mostre temporanee, dibattiti ed altre iniziative culturali dei musei, della gestione di laboratori didattici, dell’apertura straordinaria, su prenotazione, per scuole o gruppi di visitatori e della sicurezza e sorveglianza. L’avviso con tutte le informazioni è reperibile in home page del sito istituzionale del Comune

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "OTRICOLI: Antiquarium, museo e area archeologica in gestione a privati"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien