Tarquinia, partita l’XI edizione di Pagine a Colori

Ha preso il via il 5 novembre l’XI edizione di Pagine a Colori – ZeroNovantanove, il festival delle arti visive e della letteratura per ragazzi dedicato quest’anno al ciclo tempo, memoria, infanzia e vecchiaia. L’inaugurazione si è svolta nell’ex sala capitolare degli Agostiniani di San Marco, con la partecipazione del quintetto “Gianni Rodari”, che ha intrattenuto il pubblico con uno spettacolo tra musica e letteratura.

il-direttore-artistico-angeletti-e-lassessore-centini

A fare gli onori di casa il direttore artistico della manifestazione Roberta Angeletti: «Il festival quest’anno promuove la preziosa relazione educativa che lega gli anziani ai bambini, la quale favorisce nei piccoli “l’amore del remoto” e negli anziani l’apertura verso coloro di cui condivideranno che un frammento di vita. Così abbiamo progettato un programma che afferma l’importanza di realizzare contesti in cui vecchi, bambini e adolescenti, possano intraprendere esperienze comuni, condividere, mettersi in ascolto, diventare specchio glu uni degli altri nella reciprocità e nel rispetto».

L’assessore alla cultura Angelo Centini ha sottolineato la forte valenza sociale e culturale della rassegna: «Ha un ruolo molto importante perché è un festival che pone al centro l’universo dei bambini e vede la collaborazione di tante realtà sociali, culturali ed economiche, cui vanno i miei ringraziamenti».

quintetto-gianni-rodari

Con l’inaugurazione di Pagine a Colori si è aperta al pubblico anche la mostra, visitabile fino al 4 dicembre, che vede esposte le illustrazioni della stessa Roberta Angeletti e di Monica Barengo, Cristiana Cerretti, Mariachiara Di Giorgio, Pierre Mornet, Simona Mulazzani, Daniela Iride Murgia, Rosa Osuna, Rita Petruccioli, José Sanabria, Catarina Sobral, Gek Tessaro, Barbara Vagnozzi e Jõao Vaz de Carvalho.

Intanto oggi alle ore 16.30, alla biblioteca comunale “Vincenzo Cardarelli”, per gli incontri formativi, la preside del liceo classico “Mariano Buratti” di Viterbo Clara Vittori terrà la lezione “Tutti intorno a un libro” rivolta a insegnanti, genitori ed educatori. Per i laboratori della domenica, il 13 novembre, alle ore 16, si terrà all’ex sala capitolare degli Agostiniani di San Marco, “Fili di lana, di segni e di parole”,

laboratorio ludosofico per bambini tra i 7 e gli 11 anni con letture ad alta voce e attività espressive, con i prof. Giovanni Locanto e Roberta Angeletti. (prenotazione obbligatoria scrivendo a pagineacolori@gmail.com , contributo di 2 euro).

Pagine a Colori è organizzato dal Comune di Tarquinia, con il sostegno di Fondazione Cariciv e Unicoop Tirreno – Sezione Soci Etruria e in collaborazione con l’IISS “Vincenzo Cardarelli”, l’IC “Ettore Sacconi”, il Centro malati di Alzheimer e il Centro Diurno Anziani di Tarquinia, il Cinema Etrusco, L’Extra, la direzione dell’ospedale di Tarquinia e il Distretto A dell’ASL di Viterbo, l’Officina dell’Arte “Sebastian Matta” e il MAST (Museo d’Arte Sacra di Tarquinia). Per informazioni è possibile scrivere a festivalpagineacolori@gmail.com o visitare la pagina facebook “Pagine a Colori Festival”.

 

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Tarquinia, partita l’XI edizione di Pagine a Colori"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien