Montalto di Castro, Il giovane “Warhol Piano Quartet” inaugura una nuova stagione di concerti

Il primo appuntamento è sabato 26 novembre, alle ore 21.00, presso l’ex Chiesa di San Sisto a Montalto di Castro

Inizia un nuovo ciclo di concerti realizzato da IUC (Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma) e Associazione Roma Sinfonietta, Assessorato alla Cultura del Comune di Montalto di Castro e Teatro Lea Padovani. Sono quattro concerti che si svolgeranno dal 26 novembre al 18 dicembre nella ex-chiesa del Complesso monumentale di San Sisto a Montalto di Castro, un ex-convento risalente al XIII secolo, recentemente restaurato e trasformato in centro culturale.

Stampa

 

Il primo appuntamento è sabato 26 novembre alle 21.00 con il Warhol Piano Quartet e il contrabbassista Massimo Ceccarelli. Il concerto si apre con “Quarterfiles” di Giovanni Sollima, il vulcanico compositore e violoncellista palermitano, che si divide tra sedi ufficiali ed ambiti alternativi, passando dal Teatro alla Scala di Milano alla Notte della Taranta, e dedicandosi con uguale passione alla musica classica e alla musica popolare. Segue il “Quartetto” del compositore contemporaneo Guido Ricci, che ha  lavorato anche nel campo della musica da film, rielaborando musiche di Nino Rota e collaborando con Nicola Piovani. Dopo l’intervallo si ascolteranno due dei più famosi tanghi di Astor Piazzolla, “Oblivion” e “Libertango”. Poi “Calmo desertico” di Massimo Ceccarelli, il contrabbassista di questo sera ma anche compositore di musiche per la sala da concerto e per il cinema. Gran finale con le più belle e famose melodie ideate da Ennio Morricone per i film di Sergio Leone.

 

Il Warhol Piano Quartet è un gruppo giovane, che si dedica con passione allo studio dei linguaggi contemporanei e riconosce nella sperimentazione e nella comunicazione un momento fondamentale dell’atto musicale. Nasce nel 2009 nell’ambito del corso di musica d’insieme dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma. Dopo aver seguito corsi di perfezionamento con i più prestigiosi maestri (Alexander Lonquich, Rocco Filippini, Quartetto di Cremona), vince i primi premi in vari concorsi nazionali e internazionali. Si è esibito, riscuotendo sempre unanimi consensi di pubblico e di critica, in numerose manifestazioni tra cui: Festival dei Due Mondi di Spoleto, Cité Internationale des Arts a Parigi, Festival Esprit de Fès in Marocco, Festival Pontino, Accademia Filarmonica di Bologna, Concerti del Quirinale, Musei in Musica a Roma, Festival Internazionale “Dino Ciani” di Stresa, Festival Internazionale di Palazzo Albrizzi a Venezia, Università di Roma “Tor Vergata”, Filarmonica Laudamo di Messina, Teatro Alighieri di Parma.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Montalto di Castro, Il giovane “Warhol Piano Quartet” inaugura una nuova stagione di concerti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien