VETRALLA – SEGNALETICA STRADALE – UN PAESE NON CURANTE DELLA SICUREZZA DEI CITTADINI

VETRALLA – “La segnaletica stradale orizzontale su tutto il territorio comunale è carente, come su tutta la Cassia che porta verso Viterbo addirittura assente. Siamo di fronte ad una situazione di pericolo insostenibile”. A sostenerlo è Gennaro Giardino Amministratore del noto sito cittadino “Striscia Vetralla”. “Nessuna polemica – tiene a precisare Giardino – ma solo una questione di sicurezza”. I cittadini, tramite Giardino che si fa portavoce, evidenziano che “in tutto il paese di Vetralla – frazioni comprese – la segnaletica orizzontale, purtroppo, è carente e va rifatta con urgenza in quanto ha l’importante funzione di regolamentare la circolazione e di garantire la sicurezza degli utenti della strada”. Viene quindi sottolineato che “un’attenzione specifica meritano via della Veronica, via Sant’Angelo, le frazioni di Tre Croci e Giardino; dove infatti le strade sono già impraticabili a causa dei grossi crateri formatisi per la scarsa manutenzione e per la poca visibilità dell’illuminazione.

Ad intensificare ciò è la mancanza  di  alcuna segnaletica orizzontale che possa servire da orientamento a chi guida – specie di sera – e nessuna striscia pedonale che sia di monito a rallentare. Si mette a serio rischio la sicurezza degli automobilisti che percorrono tali strade: sembra di essere in una “zona franca”, senza regole né riferimenti con ovvie conseguenze negative che mettono a repentaglio l’incolumità dei cittadini”.

In via Aldo Moro dove di recente è stato rifatto l’asfalto sono state ripristinate le strisce sulla strada ma sparite quelle che delimitano le aree di sosta.

Giardino fa notare inoltre che: “lungo le strade che percorrono i centri abitati, i parcheggi sono completamente senza alcuna segnaletica stradale “ORIZZONTALE” né attraversamenti pedonali – Presso il centro commerciale “Via Casal Dell’Abete” , asfaltato ormai già da qualche mese, non esiste più una segnaletica né verticale né orizzontale, non ci sono parcheggi riservati agli invalidi, non c’è alcun controllo che obblighi come previsto per legge  ai proprietari di strade private a mettersi in regola con il codice della strada.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sollecito l’Amministrazione a non tergiversare più e a provvedere al rifacimento della segnaletica orizzontale sul tutto il territorio comunale è che obblighi ai privati a mettersi in regola con la segnaletica in zone abitate e centri commerciali come previsto dal Cds, dove è ancora completamente assente.

Gennaro Giardino

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "VETRALLA – SEGNALETICA STRADALE – UN PAESE NON CURANTE DELLA SICUREZZA DEI CITTADINI"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien