Sostegno ai dimenticati e tutela del patrimonio artistico, questa è Viterbo Civica

L’associazione Viterbo Civica ha donato una lavatrice alla scuola dell’Infanzia del Pilastro, augurandosi che ora svolga il suo lavoro al meglio.

img_0400

Non potevano rimanere insensibili all’appello lanciato dalla Fiduciaria della scuola del Pilastro.

img_0401

La signora Elvira Giovannelli era commossa quando gli hanno portato lo splendido dono.

Nella circostanza la stessa Fiduciaria, oltre ad illustrare la scuola, ha anche rilevato le tante difficoltà che hanno nel mantenere tale struttura, vuoi per la crisi economica che non permette ai genitori degli ospiti di dare un contributo, vuoi per i vari tagli che lo stato ha effettuato nella pubblica istruzione.

Prendiamo quindi l’occasione per dire ai cittadini che se hanno armadi, scaffalature, piccoli tavolinetti ma soprattutto giocattoli vari, potrebbe essere carino che, prima di creare ulteriore spazzatura alimentando le isole di prossimità, vengano contattati questi Istituti Statali che ne farebbero un uso più appropriato visto che non passano momenti felici.

img_0408

Da notare comunque con quale spirito di iniziativa i componenti tengono questa scuola in modo decoroso nonostante le difficoltà finanziarie.

Vogliamo sicuramente fare i complimenti alla dirigenza e ai collaboratori dell’Istituto Comprensivo “Luigi Fantappié”, che è composto da quattro scuole:

ingresso_pilastro

Il cui organigramma e cosi composto:

Dirigente e collaboratori

Dirigente scolastico: Prof. Alessandro Ernestini
Primo collaboratore del dirigente scolastico (con funzione di vicario):  Antonella Monterosso
Secondo collaboratore del dirigente scolastico: Rossella Spanata

Sostituto fiduciario scuola primaria: Letizia Sensi
Sostituto fiduciario scuola secondaria: Roberta Carozza
Sostituto fiduciario scuola dell’infanzia: Rosalba Patassini – Teresa Cignini
Coordinamento plesso S. Sisto: Gobattoni Giovanna
Coordinamento plesso Pilastro: Giovannelli Elvira

attacco-civico-la-quercia

Con l’occasione ricordiamo che, Viterbo Civica, continua l’attività di tutela del patrimonio artistico della città rinnovando l’appuntamento di domenica 27 Novembre alle ore 10.30 presso il lavatoio de La Quercia, per portarlo nuovamente al suo antico splendore…
Chiunque vuole dare una mano, può venire munito di: guanti, zappa, pale, scope e raschietti…
L’associazione ricorda anche che ai primi di Dicembre, con la chiusura del bilancio, donerà tutti i suoi averi ai terremotati.
Siamo certi e auspichiamo che vi stringerete al fianco di chi ama questa città, per continuare a difenderla.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Sostegno ai dimenticati e tutela del patrimonio artistico, questa è Viterbo Civica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien