TERNI: presentato il “Master Luce per esperto in comunicazione territoriale”

E’ stato presentato a Palazzo Bazzani, nella sala del consiglio provinciale.

“Master Luce per Esperto di comunicazione territoriale” ha preso il via a Terni, nella sede dell’Agenzia Inmetodo e che si concluderà nel prossimo aprile 2017.

Il percorso formativo, che ha il patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Terni e Comune di Terni, è proposto da InMetodo S.r.l. di Terni, dall’Istituto di Ricerca sulla Formazione-Intervento di Roma e da Impresa Insieme S.r.l. di San Donato Milanese.

Al convegno che si è tenuto nella sede della Provincia di Terni, che patrocina l’iniziativa potrà fare da raccordo con i Comuni in base alla legge Delrio,  hanno preso parte, oltre ai proponenti del Master (Renato Di Gregorio, Salvatore Paruta ed Evasio Gialletti), il presidente della Provincia Giampiero Lattanzi e alcuni sindaci del ternano, chiamati a prendere atto del progetto che prevede un diretto coinvolgimento proprio delle amministrazioni locali. L’incontro, infatti, è stato utile proprio per riflettere sul bisogno di comunicazione che hanno i territori laddove un’aggregazione di Comuni e di altri attori locali intendano farsi riconoscere come entità organizzative capaci di esprimere strategie di vita e di sviluppo per migliorare la qualità della vita dei cittadini che vi risiedono. Master Luce ha la finalità di preparare dei giovani laureati per svolgere il ruolo di “Esperticonvegno-master-luce1

di comunicazione territoriale” rifacendosi al modello dell’organizzazione territoriale, messo a punto dal professor Renato Di Gregorio, sulla scorta di una esperienza ventennale maturata assieme a molte associazioni di Comuni italiani. I partecipanti usufruisco di una borsa di studio erogata dalla Regione Lazio nell’ambito del programma Torno Subito.

“Il Master usa una particolare metodologia, quella della Formazione Intervento e ciò induce i corsisti a realizzare un progetto di comunicazione territoriale prendendo a riferimento uno specifico territorio, circoscritto da un numero significativo di Comuni e caratterizzato da una riconosciuta identità”, ha spiegato il professor Di Gregorio.

Il presidente della Provincia Lattanzi si è detto “molto interessato al progetto che oggi ci viene illustrato e mi auguro che questo possa contribuire a una maggiore promozione del nostro territorio. Sappiamo tutti – ha aggiunto il presidente – quanto sia importante il tema della comunicazione e in particolare per quelle realtà che pur avendo delle vere eccellenze sul proprio territorio, non riescono a veicolarle in maniera efficace nel mondo”.

E molto interessati si sono detti anche i sindaci o gli esponenti delle amministrazioni locali presenti al convegno, al punto di dare formale adesione al progetto contenuto in Master Luce. Una formale adesione che è il primo passo verso un coinvolgimento diretto dei Comuni interessati che si sono detti disponibili a mettere a disposizione del progetto i propri uffici competenti per agevolare la didattica e il buon esito del Master. Il progetto non prevede alcun capitolo di spesa per le amministrazioni comunali che vorranno prenderne parte.

Operativamente parlando, i Comuni interessati adesso si riuniranno nei propri ambiti territoriali e cercheranno di mettere a fuoco esigenze e fattori da inserire nel Master, per poi procedere con una nuova riunione con gli organizzatori del percorso formativo e con gli studenti. Che nel frattempo hanno già individuato alcune zone omogenee sul territorio provinciale di Terni dove focalizzare la propria attenzione e quindi la progettualità da sviluppare.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "TERNI: presentato il “Master Luce per esperto in comunicazione territoriale”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien