FUTSAL C1 UMBRA – Solo voti alti per il Città di Orte capolista

Dopo il bel successo sul Burano ecco le pagelle dei protagonisti biancorossi:

GONSALVES 6,5: negli interventi non sarà stilisticamente impeccabile come Mammarella ma anche contro il Burano si fa trovare pronto quando è chiamato in causa dando un contributo importante al successo finale.
serilliSERILLI 7,5: nonostante una caviglia quasi kappaò, gioca una grandissima gara sia a livello difensivo che di appoggio alla fase offensiva. Sigla due reti: la prima da vero opportunista, la seconda finalizzando un pregevole scambio con Labonia.
CHIODI 8: che ci fa in questa categoria? Quando gioca tranquillo e concentrato come in questo match è un giocatore minimo da serie B. Dietro non concede praticamente nulla, chiude, raddoppia, anticipa, riparte, serve assist deliziosi e da ai compagni una sicurezza assoluta.
FERNANDES 6,5: “O’ mágico” si gioca mezzo voto o anche di più per l’ingenua espulsione che, ad inizio ripresa, priva la squadra di uno dei suoi elementi migliori. Per il resto gioca divinamente risultando determinante nel primo gol (finta di corpo, “busta” e tiro in porta) e pericoloso in altre occasioni.
LABONIA 7,5: canta e porta la croce soprattutto dopo l’espulsione di Fernandes. Mister Giovannini gli chiede di fare la boa vecchio stampo e lui si adatta. Ingaggia un duello fisico con il centrale umbro con cui fa a sportellate per tutto il match, fa salire la squadra, si prende e realizza un rigore, serve l’assist a Serilli e si inventa il 5-2. Cosa chiedere di più?? img_0007
BONELLI 7: la prestazione è da 7 ma il gol del 4-2 con quel sinistro al volo sotto all’incrocio dei pali è da 10 con lode. Per il resto si conferma giocatore su cui poter contare sempre anche per la notevole intelligenza tattica.
DIONISI 6,5: utilissimo per far respirare i compagni nei momenti di difficoltà. Entra sempre concentrato e determinato badando più all’utile che al dilettevole.
RUSSO 7: altra gara di assoluto spessore per uno dei principali leader dello spogliatoio biancorosso. Unisce tanta quantità alle qualità tecniche senza disdegnare di “far legna” quando c’è bisogno.
MENICHETTI 7: minutaggio non altissimo ma prestazione di qualità. Si conquista l’angolo del 4-2, serve l’assist a Labonia in occasione del rigore e difende bene sugli attacchi perugini.
imageMister GIOVANNINI 9: il primato del Città di Orte per buona parte è merito suo. Lui che alla prima esperienza nel futsal è entrato in punta di piedi e con il libro sotto il braccio. Studio, schemi provati e riprovati, cura dei dettagli e degli avversari e la capacità di cementare un gruppo nuovo le sue principali e non poche qualità”.
Prof TANILLI 8,5: si divide con mister Giovannini il merito di questo primato in classifica. Se i biancorossi sono in vetta infatti lo si deve anche alla loro preparazione atletica. Un lavoro costante e duro che permette a Chiodi e soci di avere una condizione sempre brillanti e reattiva.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "FUTSAL C1 UMBRA – Solo voti alti per il Città di Orte capolista"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien