NARNI: rifiuti: raccolta differenziata oltre il 76 per cento a ottobre

Ha superato il 76 per cento la raccolta differenziata a ottobre sul territorio comunale. I dati, forniti dall’assessore all’ambiente Alfonso Morelli, parlano di un trend in netta crescita dall’inizio dell’anno. A gennaio infatti la percentuale di differenziata era stata del 46,5, un dato che è cresciuto progressivamente nel corso dei mesi. A febbraio si era attestato sul 50,7 per cento, a marzo era del 59 per cento, ad aprile del 63,5, a maggio del 66,9, a giugno del 69,6 per cento, a luglio del 75,4. Ad agosto e settembre era stato registrato un leggero calo con percentuali rispettivamente del 74,9 e del 73,3 che sono poi risalite il mese scorso. A fronte dei risultati fin qui ottenuti la percentuale generale del 2016 è finora del 63,96 per cento, quasi il 14 per cento in più rispetto a tutto il 2015, quando la differenziata si era fermata al 50,1. “Contiamo di arrivare a fine anno con oltre il 65 per cento che ci aprirebbe la possibilità di usufruire degli incentivi previsti dalla Regione sul costo del servizio”, commenta l’assessore Morelli, esprimendo soddisfazione per i risultati raggiunti. “Con questo mandato – dichiara – abbiamo portato il comune ai vertici regionali e non solo in termini di gestione dei rifiuti. Abbiamo infatti recuperato in tempi record il mancato rispetto delle norme europee, siamo stati promotori di iniziative pilota che oggi vengono studiate da altre amministrazioni di tutta Italia. Non siamo intervenuti solo sul servizio – aggiunge – ma sulla comunicazione, sui regolamenti innovativi, sulla promozione nelle scuole”.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "NARNI: rifiuti: raccolta differenziata oltre il 76 per cento a ottobre"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien