Civitavecchia – Forza Italia torna sugli scranni di Palazzo del Pincio

Sandro De Paolis ha protocollato la nota di costituzione del gruppo consigliare. L’ex capogruppo del PDL torna nella sua casa d’origine

CIVITAVECCHIA – La notizia circolava ormai da settimane ma, ieri pomeriggio, durante l’acceso consiglio comunale, il consigliere comunale Sandro De Paolis ha depositato al protocollo la costituzione del gruppo di Forza Italia che, come ricorderanno i nostri elettori, era rimasto fuori dall’ultima tornata elettorale. 

Già perché il candidato della coalizione di centrodestra dove partecipò la lista degli azzurri, Andrea D’Angelo, costituì il gruppo con il nome della sua lista civica.

Per Sandro De Paolis si tratta di un vero e proprio ritorno alle origini. Già perché con l’amministrazione Moscherini ricoprì il ruolo di capogruppo del Popolo delle Libertà.

Grande esperienza politica dove ha ricoperto diversi incarichi a livello provinciale e regionale adesso ha il compito di traghettare il partito di Berlusconi verso i prossimi appuntamenti elettorali di primavera, vero e proprio banco di prova per quello che saranno poi, nel 2019, le amministrative di Civitavecchia dopo cinque lunghissimi anni di “bombardamenti” del Movimento 5 Stelle

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Civitavecchia – Forza Italia torna sugli scranni di Palazzo del Pincio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien