Una studentessa del Galilei quarta classificata al Campionato Nazionale delle Lingue

Brillanti risultati per l’alunna Arianna Dottarelli, studentessa del  V anno al Liceo Linguistico Galilei, sezione Esabac, quarta classificata per la lingua francese al prestigioso Campionato Nazionale delle Lingue che, promosso dall’Università  Carlo Bo di Urbino,  rientra nel programma di valorizzazione delle eccellenze riconosciuto dal Miur. Nelle giornate 15 e 16 febbraio, la studentessa, accompagnata dalla sua insegnante di francese, Prof.ssa Borgna Simona, rientrata tra i primi 30 migliori studenti a livello nazionale per la lingua francese, ha sostenuto le prove semifinali e finali della selezione. La competizione ha visto sfidarsi qualcosa come 16.000 studenti di ogni angolo d’Italia nelle 4 lingue (inglese, francese, spagnolo e tedesco), tra cui sono stati selezionati, con modalità on-line attraverso test somministrati dall’Università, i primi 30 candidati per ognuna delle lingue. I 120 studenti migliori (30 per ogni lingua) hanno avuto accesso  alle gare della semifinale e dei 30 soltanto 10 sono stati ammessi alle finali del 16 febbraio.

 

Quando, alle ore 21.00 della prima giornata di selezione, nella splendida cornice del Salone Raffaello dell’omonimo Collegio, alla presenza del Magnifico Rettore, sono stati proclamati i nomi dei 10 finalisti, indescrivibile l’emozione provata da Arianna, nominata in sesta posizione e della sua docente. Alle ore 8.00 del giorno successivo, i finalisti sono stati sottoposti ad una prova di scrittura creativa che consisteva nel creare un testo di 300 parole di varia  natura (poetico, teatrale, epistolare, narrativa…) che doveva necessariamente contenere al suo interno una frase proposta dalla Commissione e almeno 8 tra le 11 parole proposte.  Arianna ha elaborato una bella poesia, il cui punteggio, sommato a quello delle precedenti prove, dove sono state prese in esame le competenze linguistiche della studentessa in base a vari indicatori, quali, pronuncia, lessico, grammatica, efficacia comunicativa, conoscenza del français familier, le ha fatto guadagnare un bellissimo quarto posto assoluto nella graduatoria nazionale!!!

 

L’ambiance quasi surreale del paesaggio urbinate, gioiello del Rinascimento, ha fatto da toile de fond di  questa meravigliosa esperienza, occasione di confronto con gli elevati standard linguistici universitari  (livelli C1-C2), che ha ulteriormente confermato la piena valenza di un percorso didattico ricco e originale come quello dell’Esabac presente al Liceo Galilei. Occasione anche di crescita emotiva per l’alunna, spinta da un sano spirito di competizione e voglia di riuscire. Non ultima, la configurazione culturale dell’iniziativa che ha previsto per i candidati e per i docenti delle visite culturali della cittadina urbinate.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Una studentessa del Galilei quarta classificata al Campionato Nazionale delle Lingue"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien