Prato Giardino torna ai cittadini

Quanto è bello vedere i nostri nonni tornare a passeggiare nel nostro parco, chi con il proprio amico a quattro zampe, chi con il loro nipotino, sembra tornare bambini quando ci divertivamo a seguire le papere che gironzolavano tra i viali e le siepi ben curate.

Possono sembrare sogni, ma con la volontà di tutti cittadini e la grande collaborazione di Polizia e Carabinieri i sogni possono diventare realtà.

 

Infatti oggi passeggiando per il parco abbiamo fotografato un camper della Polizia di Stato che sarà presente tutti i giorni nel parco, alternativamente tra mattina e pomeriggio.

Per la gioia di tutti i cittadini ci è stato comunicato che la lente d’ingrandimento  della Questura di Viterbo  si è concentrata su Prato Giardino.

 

Come ulteriore segno di vicinanza alla popolazione, infatti, al parco comunale, sarà presente un camper della Polizia di Stato .

 

All’interno dell’Ufficio Mobile, che fungerà da vero e proprio punto di ascolto dei cittadini,  sarà presente personale qualificato della Questura impiegato nel servizio del Poliziotto di Quartiere, al quale potranno essere rivolte segnalazione  e  indicazioni.

Un ulteriore presidio di sicurezza per i cittadini viterbesi  che rientra nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo e sicurezza pianificati dal Questore di Viterbo in modo sempre più incisivo e diffuso finalizzati,   oltre che a  garantire nell’arco delle 24 ore un continuo e  approfondito  controllo del territorio,  anche a  fronteggiare e prevenire adeguatamente ogni illegalità nelle zone considerate più a rischio.  

Il Questore: “Dopo gli arresti effettuati  dalle Forze dell’Ordine,  la nostra strategia di intervento  si sposta sulla prevenzione,   con una presenza continuativa della Polizia di Stato  che spero  rassicuri maggiormente la cittadinanza”. 

 

Un sentito ringraziamento a Polizia di Stato e Carabinieri per il loro impegno quotidiano nello stare affianco alla gente, anche rischiando la propria vita, ma ci preme anche ringraziare i cittadini che con Viterbo Civica ci hanno messo la loro faccia nel mettere in risalto il problema facendo capire che solo la presenza allontana i malviventi.

 

Cittadini tornate tranquillamente a frequentare il vostro parco.

 

Share Button

1 COMMENTO SU "Prato Giardino torna ai cittadini"

  1. Viterbo “civica” sono stati i primi ad arrivare sulla luna. Dove erano i russi e gli americani i soliti leoni da tastiera!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien