Orte – Coppia trovata morta in auto. Lei di Vasanello lui di Amelia

Omicidio-suicidio la prima ipotesi degli inquirenti giunti sul posto. Alcune abitazioni vicine avrebbero sentito dei colpi di pistola

Orte – Coppia trovata morta in auto, la prima ipotesi degli inquirenti sarebbe quella dell’omicidio-suicidio.

Macabra scoperta intorno alle 16,30 su strada Vasanellese. I cadaveri di due giovani 30enni, una ragazza di Vasanello,Silvia Tabacchi e del suo fidanzato di Amelia, Francesco Marigliani, sono stati ritrovati all’interno di un’auto, una Renault Megane, nel territorio di Orte. 

Dai primi accertamenti gli investigatori ipotizzano l’omicidio-suicidio. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo avrebbe prima sparato alla ragazza, per poi suicidarsi.

Chi vive nella zona, avrebbe sentito due, tre colpi. Non si capisce come il ragazzo potesse essere in possesso dell’arma e alcuni testimoni avrebbero raccontato di averli visti poco tempo prima in giro molto sereni ed intenti a farsi dei selfie.

Un passante avrebbe visto i due corpi riversi senza vita all’interno della vettura in una pozza di sangue.

Grande sgomento a Vasanello dove viveva la ragazza e dove soprattutto il nonno, era conosciutissimo in quanto per tantissimi anni era stato maestro nella scuola elementare del paese.

 

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Orte – Coppia trovata morta in auto. Lei di Vasanello lui di Amelia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien