#Tarquinia2017 – Bacciardi: “Nessuna alleanza col PD, nemmeno dopo l’11 giugno”

TARQUINIA – Riceviamo e pubblichiamo: Leggiamo, con curiosità, sui giornali e sul web, le fantasiose interpretazioni del ruolo dei Moderati Riformisti e del candidato Renato Bacciardi nell’ipotesi di ballottaggio per le elezioni amministrative a Tarquinia. Nulla da obiettare su libertà d’opinione e gusto per la fantapolitica, ma è d’obbligo, da parte nostra, ribadire con chiarezza una cosa: i Moderati Riformisti fanno parte di una squadra, quella che lavora per Renato Bacciardi Sindaco, che è forte, compatta e che secondo noi sarà vincente.

Per questo, affinità o meno, confermiamo di nuovo, per l’ennesima volta, che per noi il Partito Democratico è un avversario politico e, quindi, non è e non sarà, nemmeno dopo l’11 giugno, un alleato.

Possiamo provare a comprendere le difficoltà in cui si trovi una forza politica che, dopo anni di amministrazione, si rende conto di aver lesionato in maniera insanabile i rapporti con chi, nel tempo, aveva garantito collaborazione politica ed amministrativa, così come quelli di chi vede crescere paure e perplessità in vista del risultato elettorale; ma non prestiamo il fianco a speculazioni infondate ed allusioni a rapporti di alleanza o collaborazione che non esistono e, lo ripetiamo, non esisteranno. Il “lavoro politico organizzato” che auspica il segretario Egidi andava ricostruito, semmai, negli anni scorsi: ora le strade sono divergenti e, sempre nel rispetto e con la piena correttezza, ci confronteremo da avversari con due idee diverse di amministrazione e crescita della città.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "#Tarquinia2017 – Bacciardi: “Nessuna alleanza col PD, nemmeno dopo l’11 giugno”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien