Arrestato molestatore seriale

Un cittadino del Bangladesh di 36 anni si abbassava i pantaloni toccandosi le parti intime davanti alle vittime

GROTTE DI CASTRO – Si abbassava i pantaloni toccandosi nelle parti intime davanti alle sue vittime. I carabinieri di Grotte di Castro hanno arrestato un cittadino del Bangladesh di 36 anni, presso un centro di accoglienza del luogo.

Secondo l’accusa l’otto gennaio in località Mortaro, l’uomo ha importunato una pensionata di 66 anni in un campo agricolo, costringendo la signora a fuggire e chiedere aiuto. Sempre lo stesso giorno, nelle ore serali, all’interno del supermercato Coop di Grotte di Castro, ha palpeggiato una cliente del supermercato, una cittadina italiana di 56 anni, la quale è stata costretta a chiedere l’intervento dei carabinieri.

Le indagini dei militari hanno consentito di individuarlo come colpevole e di chiederne la misura restrittiva alle valutazioni dell’autorità giudiziaria. Nella serata di ieri è stata eseguita la misura cautelare degli arresti domiciliari presso il luogo di residenza, emessa dal gip del tribunale di Viterbo, su richiesta della procura della Repubblica che ha ritenuto validi e sufficienti gli elementi indiziari raccolti dai carabinieri della stazione locale.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Arrestato molestatore seriale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien