Carnevale a Viterbo – Trionfo della semplicità e dell’amicizia tra coriandoli e divertimento (quello sano)

VITERBO – In migliaia oggi, nonostante il freddo tagliente hanno partecipato alla festa in piazza del “Carnevale viterbese”, un’idea nata quasi per gioco qualche mese fa dalla testa di Lucio Matteucci, attivista civico e fondatore del gruppo Viterbo civica, che si adopera per una Viterbo migliore senza se e senza ma e, soprattutto senza nessun vessillo politico.

Tante persone insieme, unite dalla voglia di divertirsi e ritrovarsi in una piazza, quella del Comune per l’esattezza, che oggi ha accolto migliaia di viterbesi che volevano svagarsi e stare bene a suon di musica lontani da computers, telefonini e televisioni.

Tanti gruppi di maschere dai watussi ai puffi, e alcuni carri che nella loro semplicità  sono stati molto apprezzati dai cittadini. Centinaia i messaggi di ringraziamento al gruppo del carnevale viterbese per questa bella e nuova iniziativa sono arrivati sui social, tutti in un solo coro esultanti.

Un successo per Lucio Matteucci e il suo gruppo variegato che, con semplicità, coraggio e voglia di fare ha toccato il cuore dei viterbesi, riunendoli tutti insieme in una piazza, dove ritrovare finalmente il contatto tra le persone, come succedeva nelle più sane società di un tempo.

Un ringraziamento lo vogliamo rivolgere a quei volontari, come il “nostro” Marco Fumarola, che si spendono per il bene di una città dormiente che non vede l’ora di rialzarsi. Grazie!

 

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Carnevale a Viterbo – Trionfo della semplicità e dell’amicizia tra coriandoli e divertimento (quello sano)"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien