Civitavecchia – Frascarelli (FI): “Un crollo che mette in evidenza le deficienze dell’amministrazione”

CIVITAVECCHIA – “Il crollo della tensostruttura del campo da pallamano di via Leopoli mette in evidenza tutte le deficienze di questa amministrazione”. Parola del vice coordinatore locale di Forza Italia che punta il dito sui pentastellati colpevoli, secondo l’azzurro “di aver fallito” sul fronte delle manutenzioni. “È compito di chi amministra – incalza Frascarelli – adoperarsi per predisporre attività di costante monitoraggio di quelle che sono le strutture più importanti della città, e gli impianti sportivi sono chiaramente tra i primi”.

L’azzurro porta alcuni esempi come “l’ex campo di calcio “Saraudi” ridotto in una gigantesca sterpaglia, i campetti di San Liborio in totale abbandono tanto da essere quasi inagibili, i parchi pubblici, come quello centrale della Resistenza (con la struttura dell’ex Cozzeria decisamente pericolosa) e il “Badel Powell” di Boccelle, la pista ciclabile in zona San Pio X-Polveriera, il canile municipale, il “quartiere della Solidarietà” di San Liborio (per il quale la delibera è abbondantemente scaduta) e così via”.

Frascarelli esprime vicinanza alla Flavioni Handball per poi concludere con una stoccata: “Prendiamo nettamente le distanze da questo superficiale modus operandi di far politica”.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Civitavecchia – Frascarelli (FI): “Un crollo che mette in evidenza le deficienze dell’amministrazione”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien