Civitavecchia – Marina, crolla una porzione dell’antemurale

Le mareggiate dei giorni scorsi hanno dato il colpo di grazia facendo staccare un grosso pezzo di cemento

CIVITAVECCHIA -Crollo nell’antemurale del porticciolo della Marina. Pare che il maltempo della scorsa settimana abbia fatto crollare definitivamente la porzione già danneggiata, sembra da diverso tempo.

“Sono già tre o quattro giorni che è così” hanno spiegato alcuni anziani cittadini frequentatori della Marina. “Era pericolante da parecchio tempo”. Anche sui social sono circolate le foto del crollo e c’è preoccupazione per le mareggiate, piuttosto frequenti in questi giorni a causa del maltempo. Le onde si infrangono sull’area crollata andando ad ampliare il danno con il rischio che i costi vadano ad aumentare esponenzialmente a causa del procrastinare o dell’inazione amministrativa. Non ci sono fondi, una frase che si continua a sentire e che sembra essere diventata la risposta e la giustificazione ad ogni problematica.

Dalle strade all’idrico, dalla manutenzione ordinaria a quella straordinaria. È il Comune ad essere responsabile dell’area della Marina che, purtroppo, come molte aree della città rimane in attesa che parta il tanto annunciato ‘‘anno delle manutenzioni’’. Era stato il sindaco Antonio Cozzolino a parlarne nel corso di una conferenza di presentazione del piano triennale delle opere. Siamo a marzo e, complice il maltempo, l’anno delle manutenzioni è sicuramente cominciato male. Un grosso pezzo di cemento armato si è staccato e ormai è retto solo dallo scheletro in acciaio.

Una situazione che attira anche dei curiosi che si fermano a fotografare le onde che si infrangono sul grosso buco e passano attraverso con violenza. A fine febbraio l’assessore ai Lavori pubblici Alessandro Ceccarelli mostrava buona volontà sulla sua pagina social mostrando alcune riparazioni effettuate tra cui una grossa spaccatura nel molo del porticciolo della marina, finalmente richiusa dopo diverso tempo e segnalazioni e commentava.

“Pian piano – scriveva sulla sua pagina social – stiamo iniziando a far rientrare il termine manutenzione nel lessico del comune di Civitavecchia. Certo questa è manutenzione ‘‘correttiva’’ ma speriamo che i concetti di ‘‘preventiva’’ e ‘‘programmata’’ possano prima o poi affacciarsi”. L’assessore ha centrato utilizzato la parola giusta ‘‘lentamente’’. Perché Civitavecchia, propaganda o non propaganda, è ridotta davvero male e questo lo vede qualsiasi cittadino che esce di casa la mattina per viverla. Si resta in attesa, come ad esempio di novità per quanto riguarda la voragine di via Giordano Bruno con la strada chiusa da anni che ormai è diventata un parcheggio.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Civitavecchia – Marina, crolla una porzione dell’antemurale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien