Incidente sul lavoro, camionista muore cadendo dal rimorchio in un’azienda del Mantovano

Fausto Menghini di Montefiascone stava all’interno del magazzino di una ditta che si occupa di stoccaggio e commercio di cereali

VITERBO – Infortunio sul lavoro mortale a Villa Poma, in provincia di Mantova, in un’azienda che si occupa di stoccaggio e di commercio di cereali. Un camionista di 51 anni di Montefiascone, Fausto Menghini, è morto poco prima dell’ora di pranzo di ieri.
La vittima era un camionista arrivato in azienda per caricare del mais e trasportarlo in Toscana. Finita l’operazione di carico era salito sul rimorchio per chiudere il telo di  protezione quando è scivolato dal cassone da un’altezza di un paio di metri ed è finito a terra sbattendo la testa sul cemento. L’uomo si chiamava Fausto Menghini e risiedeva a Montefiascone (Viterbo) l’uomo di 51 anni deceduto oggi in un’azienda di stoccaggio e commercio di cereali a Villa Poma, nel Mantovano. 

Sul posto, oltre ai carabinieri, anche i tecnici della Medicina del lavoro per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Incidente sul lavoro, camionista muore cadendo dal rimorchio in un’azienda del Mantovano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien