Molo Vespucci – Ecco le prove che Saccone, Conte e Ieopa sono un gruppo ben affiatato (foto e video)

Vincenzo Conte con Umberto Saccone ad un convegno IEOPA

In un convegno del 2017 i due sono seduti in prima fila. Adesso l’Autorità di Sistema Portuale e il presidente Di Majo devono delle spiegazioni

CIVITAVECCHIA – Ormai non c’è più alcun dubbio e ogni sospetto è stato chiarito nei dettagli. Umberto Saccone, amministratore della PAS (Port Authority Security) la società che si occupa di sicurezza all’interno del porto di Civitavecchia; la società IEOPA (l’Istituto Etico per l’osservazione e la promozione degli appalti) e Vincenzo Conte, il nuovo direttore tecnico hanno pianificato affidamenti ed incarichi in barba alle leggi e all’etica tanto sbandierata dal dominus dell’IEOPA avvocato Francesco Caputo.

Esaminando dei frame, cioè dei fermo immagine di un video pubblicato dalla società di Caputo il 4 dicembre del 2017, appare evidente che tra loro c’erano rapporti e che stavano “vicini-vicini” ad ascoltare cose davvero interessanti.

Guarda caso, dopo pochi giorni, precisamente il 12 gennaio del 2018 viene pubblicato dalla Pas il bando per l’assunzione di una figura da direttore tecnico, in sostituzione del licenziato ammiraglio Felice Nitrella.

Il resto è storia scritta. Arrivano due sole domande, una di Vincenzo Conte (guarda che coincidenza) e l’altra, del tutto imprevista, dell’avvocato Matteo Mormino.

Vincenzo Conte viene assunto e il gioco è fatto. Nel frattempo la IEOPA ha ricevuto incarichi sotto soglia e svolge attività a pagamento per conto della PAS.

Non dimentichiamoci un particolare non di poco conto. Nella commissione che ha esaminato le qualità dell’ottimo Vincenzo Conte c’è il segretario comunale di Velletri, Paolo Caracciolo del quale abbiamo già parlato. Guardate un po’ chi c’è, per pura coincidenza tra i relatori di un convegno IEOPA e in prima fila ad ascoltarlo?

Cosa aspetta il segretario generale dell’ente, Roberta Macii, a segnalare all’ANAC e alla Procura di Civitavecchia queste gravissime anomalie?

Che non lo faccia il presidente Di Majo è più che scontato viste le connivenze sue e del suo braccio sinistro Ivan Magrì che, qualche giorno prima, era stato fotografato nel piazzale antistante Molo Vespucci in compagnia dell’ex generale Giancarlo Paoletti e un altro personaggio misterioso rimasto impallato dalla foto.

Giancarlo Paoletti con Ivan Magrì stanno andando dal presidente Francesco Maria Di Majo

Un giro di personaggi alquanto ambigui che girano per il porto e che hanno tutti avuto un passato nei servizi segreti.

Cosa si sta tramando presso il porto di Civitavecchia?

Guardate le foto, il video e giudicate voi stessi.

 

Vincenzo Conte con Umberto Saccone ad un convegno IEOPA

L’avvocato Francesco Caputo

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Molo Vespucci – Ecco le prove che Saccone, Conte e Ieopa sono un gruppo ben affiatato (foto e video)"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien