Montalto di Castro – Morta anche la ragazza coinvolta nello scoppio della villetta

MONTALTO DI CASTRO – E’ deceduta ieri Beatrice Meduri, la 24enne che la notte del 10 marzo era rimasta gravemente ferita nell’esplosione in una villetta nel complesso residenziale Torre di Maremma. La ragazza era ricoverata presso l’ospedale Sant’Eugenio di Roma, giunta quella notte con un codice rosso in elicottero.

Come si ricorderà, la tragedia verso l’una al civico 39 del complesso C9 del comprensorio turistico.

Nell’esplosione, il 10 marzo, era morto il fidanzato. Walid Elsayed, 26enne romano di origini egiziane. I soccorritori trovarono il suo corpo in giardino, la villetta distrutta e altre seriamente danneggiate.

La deflagrazione sarebbe stata innescata da una perdita di gas all’interno dell’appartamento dove i due giovani si trovavano.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Montalto di Castro – Morta anche la ragazza coinvolta nello scoppio della villetta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien