Lo scrittore Mascarucci presenta il “suo” Papa Francesco

lo scrittore e giornalista presenterà al pubblico le incertezze, i dubbi e i dilemmi che tanti nel mondo cattolico si stanno ponendo, convinti che i frutti di questa rivoluzione “francescana” rischino di non portare alcun beneficio alla Chiesa.

VITERBO- Venerdì 15 giugno alle ore 18,30 presso la libreria Mondadori di Viterbo in Piazza della Rocca 29, il giornalista e scrittore viterbese Americo Mascarucci, colui che due giorni prima dall’Habemus Papam e dell’elezione di Jorge Mario Bergoglio al soglio di Pietro, predisse la sua elezione, presenterà il libro “La Rivoluzione di Papa Francesco – Come cambia la Chiesa da Don Milani a Lutero”. Edito da Historica Edizioni.
Con Papa Francesco si sta assistendo a una riabilitazione di figure molto controverse del mondo cattolico. Figure che, più che la Chiesa, hanno rappresentato una sorta di “anti-Chiesa”, soprattutto durante il lungo pontificato di Giovanni Paolo II. Sembra quasi che il papa voglia ribaltare la scala dei modelli proposti dai suoi predecessori, al punto che molti si domandano se l’obiettivo di Francesco non sia proprio quello di rottamare la Chiesa di Wojtyla da lui stesso canonizzato. Ma non soltanto Bergoglio sembra affascinato da figure accomunate dalla loro ostilità e insofferenza verso la Chiesa, ma a sua volta riesce ad affascinare quanti sono lontani dalla fede. Ma questa politica è davvero vincente? Oppure, come molti ritengono, oltre a non convertire i “lontani” se non su un mero piano di ammirazione personale e convenienza politica, comporterebbe il serio rischio di allontanare i cattolici dalla Chiesa?

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Lo scrittore Mascarucci presenta il “suo” Papa Francesco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien