Viterbo – Iniziata l’avventura del centrodestra a Palazzo dei Priori. Arena e gli assessori da oggi al lavoro

VITERBO – Pochi minuti dopo mezzogiorno, nella Sala Consiliare di Palazzo di Priori, è avvenuta la tanto attesa presentazione della Giunta Arena. Le voci che si sono rincorse in questi tredici giorni di dopo elezioni, hanno trovato la loro conferma nel numero nove. Nove, sono infatti gli assessori che lavoreranno in questo quinquennio di amministrazione targata Arena.

Rigorosamente rispettate le quote rosa, con quattro assessori di sesso femminile: Laura Allegrini per  FDI, Antonella Sberna per FI, Claudia Nunzi per la Lega, Alessia Mancini per Fondazione.
Per il resto della giunta, Claudio Ubertini di FDI, Elpidio Micci per FI, Paolo Barbieri per Fondazione, Marco De Carolis per FDI ed Enrico Maria Contardo, che sarà anche vice sindaco, per la Lega.
I ringraziamenti del sindaco Arena vanno ai parlamentari On. Francesco Battistoni, On. Mauro Rotelli e Sen. Umberto Fusco, che “hanno accompagnato le trattative”.

Il primo cittadino chiarisce immediatamente che non esistono differenze tra le deleghe, dato che ciascuna di esse ha una sua peculiarità e richiede  comunque impegno.

Il sindaco Arena, precisa che data la coesione tra le forze preferisce parlare di “unico partito PDL”, che avrà come priorità la riqualificazione del Centro Storico, il decoro della città e la manutenzione stradale, i cui risultati inizieranno a vedersi già da luglio/ agosto, fino a Santa Rosa, data in cui la città dovrà aver assunto un aspetto migliore.

Queste le deleghe:

Enrico Maria Contardo (Lega): vice sindaco e deleghe a Bilancio, Società partecipate, Verde pubblico, Affari generali, Rapporti con le forze armate. 

Elpidio Micci (Forza Italia): Servizi e lavori per gli ex comuni, Viabilità e mobilità urbana, Pubblica istruzione, Trasporto scolastico, Servizi cimiteriali. 

Claudio Ubertini (Fratelli d’Italia): Urbanistica, Edilizia pubblica e privata, Politiche per l’innovazione tecnologica.

Antonella Sberna (Forza Italia): Servizi sociali, Politiche Giovanili e per la famiglia, Consulta del volontariato e politiche per la disabilità, Rapporti con l’università e Finanziamenti comunitari.

Claudia Nunzi (Lega): Termalismo. Polizia locale, Protezione Civile, Politiche sulla sicurezza e sull’immigrazione, Agricoltura e Servizi informatici.

Laura Allegrini (Fratelli d’Italia): Lavori pubblici, Politiche Energetiche, Centro storico e rapporti con l’autorità portuale.

Alessia Mancini (Fondazione): Sviluppo Economico, Attività Produttive e Col, Servizi demografici e Contenzioso.

Marco De Carolis (Fratelli d’Italia): Cultura, Turismo e spettacolo, Marketing territoriale e Film commission.

Paolo Barbieri (Fondazione): Tributi e Patrimonio.

Al sindaco Arena, le competenze a Personale, Ambiente e Igiene Urbana. Più, ovviamente,  la nomina dei dirigenti.

Il rilievo giustamente dato a Cultura, Turismo e Spettacolo, ha innescato una polemica circa l’incompatibilità del ruolo di assessore nella persona di Marco De Carolis, Presidente di Medioera, subito sedata dal sindaco, che ricorda l’impegno di Film Commission con Viterbo per le grandi produzioni internazionali, la prima delle quali avrà luogo dal 3 al 5 agosto.

Si occuperanno di sport, due figure con alta esperienza nel campo, i consiglieri Giulio Marini (FI) e Sergio Insogna (Fondazione).

Altro punto critico il subentro di consiglieri di cui potrebbe essere dichiarata l’inconferibilità. Si parla della questione Cev e il consigliere in questione dovrebbe dimostrare di aver ottemperato al danno erariale.

La conferenza si chiude con l’appuntamento per la mattina del 17 luglio per il primo Consiglio Comunale.

Daniela Proietti

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Viterbo – Iniziata l’avventura del centrodestra a Palazzo dei Priori. Arena e gli assessori da oggi al lavoro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien