Encore Festival: Giovani che vogliono valorizzare le potenzialità locali con musica live in una location particolare

Ha avuto oggi inizio un evento tutto Viterbese, che è giunto quest’anno alla terza edizione, ma bello come oggi forse non lo è stato mai, infatti, passeggiando per Pratogiardino abbiamo visto tanti giovani divertirsi nella splendida cornice di questo parco, perché è vero che un posto per essere bello deve essere vivo, animato e vissuto

 

L’idea di spostare questa manifestazione nel parco della loro città, è nata dal desiderio di restituire Pratogiardino a Viterbo e ai Viterbesi, come hanno scritto gli organizzatori nella loro pagina Facebook dell’evento, possiamo dire che hanno seguito l’esempio dei volontari di Viterbo Civica, quando resosi conto che il parco dedicato alla memoria di Lucio Battisti, era diventato piazza di spaccio, abbandonato a se stesso e trascurato, hanno pensato bene di farci delle belle passeggiate, in quanto gradualmente i cittadini avevo smesso di frequentarlo perché ritenuto pericoloso.

Quindi un grande plauso a questi giovani, che con il loro impegno collaborano a far riavvicinare i ragazzi e le loro famiglie ad uno dei simboli della nostra città, ed inoltre è una delle poche realtà a valorizzare la musica live e gli artisti locali.

 

Questo tour de force che durerà due giorni, con inizio alle quattro del pomeriggio concludendosi intorno alla mezzanotte, non è un evento prettamente musicale, ma gli organizzatori hanno studiato il tutto con l’obiettivo di renderlo accattivante per ogni tipo di persona ed età.

Infatti l’area è stata attrezzata con stand gastronomici dove vengono proposte chicche locali di grande qualità, è stata allestita anche una zona dedicata ai più piccoli dove potranno giocare in sicurezza e tranquillità, market shop e punti di informazione dedicati alla tutela dell’ambiente, alla sicurezza alla guida e alla prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili.

 

Possiamo dire che il tutto gira intorno al concetto di famiglia, genitori figli e perché nò, anche nonni. Ovviamente in questo contesto non poteva di certo mancare un artista tutto nostrano come Mammo Rappo.

Il programma molto esteso vedrà alternarsi nel palco diversi artisti locali e non, ecco l’elenco degli artisti:

Frankie hi-nrg mc
Quentin40
CLIED x SOME (Row Season)
Metz

Generic Animal
PeterWhite
LE ORE
Joe D. Palma
VOLTA
Delta
Studio Illegale
Timido 

Si esibiranno nel palco anche

Achille Lauro, Coma Cose e The Pills.

Noi, come redazione, saremo presenti entrambi i giorni, cercando di lasciare un ricordo nel tempo di questa bella iniziativa,  grazie alle foto del nostro reporter Federico Botarelli che ha caricato le foto sulla nostra pagina Facebook , per chi desidera avere le altre foto originali senza firma potrà contattarlo personalmente al numero 340-2541447 o tramite Facebook.

 

Programma di sabato 8 settembre

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Encore Festival: Giovani che vogliono valorizzare le potenzialità locali con musica live in una location particolare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien