In bicicletta nel cuore di Roma, “Pedala per un sorriso” in favore dei più deboli

Ciclisti professionisti e amatoriali provenienti da tutta Italia,  insieme l’11 novembre per la gara di solidarietà 

 

ROMA- L’iniziativa ideata da Luca Maria Centomo e sostenuta dal C, giunge alla quarta edizione e si propone come appuntamento classico per ciclisti di qualunque genere, locali e provenienti da ogni dove: sono già iscritti fedelissimi dalla Toscana e dal Veneto ma giungeranno anche molisani, abruzzesi, campani, e persino calabresi! Tra loro pedaleranno ciclisti professionisti in attività come il campione della Bahrein Valerio Agnoli, Giulio Ciccone del Team Bardiani CSF in prossimità di spiccare il volo verso la Trek Segafredo, Simone Sterbini sempre del team Bardiani CSF; saranno presenti anche grandi amici della Pedala Per Un Sorriso come Alessandro e Umberto Proni, Gigi Sgarbozza, Gianluca Santilli e soprattutto tanti ciclisti che hanno apprezzato l’impegno della Onlus nel corso di questi anni e torneranno per  confermare il loro supporto.

Quest’anno Pedala Per Un Sorriso Onlus torna a dedicare le sue attenzioni anche verso i Paesi poveri lontani: il Burkina Faso è uno dei paesi africani occidentali più indigenti e bisognosi degli aiuti internazionali, di cui è enormemente dipendente; un gruppo di 30 donne, da 3 anni sono insieme e lavorano per combattere l’analfabetismo e sopra tutto per lottare contro la povertà; attraverso la loro attività, si vuole realizzare una filiera sicura e affidabile che favorisce una prospezione sui mercati per lottare contro la povertà; Pedala Per Un Sorriso Onlus le affiancherà e sosterrà.

Il 18 ottobre scorso, ad Amatricecon la consegna di 30 biciclette, 30 caschi e un kit per l’addestramento è stata avviata la scuola di ciclismo; “Pedala Per Un Sorriso” continuerà a sostenere il progetto nella località reatina così come confermerà l’impegno verso la Marina Romoli Onlus che sostiene la ricerca scientifica volta a trovare una cura per la paralisi causata da lesioni croniche del midollo spinale e di aiutare economicamente giovani atleti che si trovino in condizioni fortemente invalidanti a causa di incidenti stradali o gravi infortuni intervenuti durante lo svolgimento dell’attività sportiva;  dallo scorso anno Pedala Per Un Sorriso Onlus ha abbracciato l’Arcobaleno della Speranza Onlus per promuovere insieme la solidarietà sociale e la beneficenza nel campo delle leucemie e delle altre emopatie e di favorire il miglioramento dei servizi e dell’assistenza socio-sanitaria in favore dei pazienti leucemici ed altri emopatici e delle loro famiglie.

Ivan Basso, Presidente Onorario di Pedala Per Un Sorriso Onlus, invita tutti a pedalare insieme l’11 novembre prossimo, per le vie della Città Eterna, tra le meraviglie della Cultura e della Storia, per sorridere e pedalare insieme.

Al termine della manifestazione tutti i partecipanti, insieme ai congiunti potranno approfittare del gustoso pasta party il cui costo, quest’anno, è incluso nell’iscrizione di € 20; gli accompagnatori potranno acquistarne in ticket a parte.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "In bicicletta nel cuore di Roma, “Pedala per un sorriso” in favore dei più deboli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien