Cani , Amore e Fantasia, il Sindaco Arena al taglio del nastro

Al via la due giorni dedicata ai migliori amici dell’uomo con il taglio del nastro effettuato dal sindaco Giovanni Arena, che in compagnia del consigliere Giulio Marini hanno rinnovato la volontà di fare un’ordinanza per vietare i botti di fine anno.

Il motto delle associazioni “Musi Sereni” e “Mifidodifido” è:

 

“SI FUOCHI NO BOTTI”

 

Fuochi d’artificio senza botti: lo spettacolo che non fa male agli animali 

Si possono fare fuochi d’artificio senza il botto?  Si, oggi è possibile, esistono fuochi d’artificio meno rumorosi ed eleganti, la cosa bella è che ci sono sempre più amministrazioni comunali che ci credono.

 

I fuochi d’artificio senza botti, che nulla hanno da invidiare a quelli tradizionali dal punto di vista spettacolare, sono senza le note controindicazioni legate al rumore degli scoppi.

I botti pirotecnici, giova sempre ricordarlo, possono infatti risultare molesti e spesso scatenano negli animali paura e panico, inducendoli a reazioni incontrollate e pericolose. I danni si riscontrano direttamente sia sugli animali domestici che su quelli selvatici, a partire dagli uccelli. Con le improvvise detonazioni si verificano nelle colonie che riposano istintive reazioni di fuga che, unite alla mancanza di visibilità, causano la morte di molti esemplari derivanti dallo scontro in volo con strutture urbane (case, lampioni, automobili, ecc.).

Cani, Amore e Fantasia ha posto all’ingresso della manifestazione un banchetto per la raccolta firme con lo scopo di aiutare l’amministrazione ad emettere l’ordinanza già richiesta più volte dai consiglieri Giulio Marini e Massimo Erbetti.

 

Lo scopo fondamentale di queste associazioni è il benessere dell’animale, quindi non poteva di certo mancare un angolo dedicato al “Parco Canile” e soprattutto ad una grande donna che ha dedicato tutta la sua vita nel veder realizzato un parco per i cani immerso nel verde, “ELVIA VIGLINO” a cui questa redazione ha dedicato diversi articoli. 

Continuando a muoverci tra i vari banchi incontriamo un’interessante presentazione dell’Associazione di Promozione Sociale Humus Sapiens, che ha lo scopo di divulgare l’educazione verso l’ambiente con eventi culturali/didattici immersi nel verde della natura.

 

Un angolo è stato dedicato ai più giovani dove sono stati allestiti dei banchetti in cui ogni bambino può esprimere la propria fantasia con disegni che parteciperanno al concorso “DISEGNO DA CANI”

Durante entrambi i giorni saranno presenti a rotazione diversi Veterinari e Educatori per rilasciare consulenze e consigli in forma totalmente gratuita.

A chi vuole dare un sostegno a questi volontari, che dedicano la loro vita per aiutare gli animali sfortunati ed abbandonati, può trovare qualche curioso oggetto nel “Mercatino Pro Pelosi” allestito da queste associazioni, insieme a pesche di beneficenza con premi.

Non poteva di certo mancare l’angolo “ADOTTAMI” con gli ospiti d’onore: “I pelosetti dei loro rifugi” che aspettano una famiglia che li ama dando loro serenità.

Nella giornata di domani, domenica 9 dicembre, si avranno degli interessanti incontri con esperti del mondo animale sul tema “PERCHE’ IL CANE E’ ANCHE UTILE”, alle ore 11:00 il primo appuntamento con Marco Brizzi della “U.I.C.S.” Unità Cinofila di Soccorso, a seguire, alle ore 16:30, appuntamento con Paolo Tombolini, per interventi assistiti con gli animali dove verrà insegnato ai bambini il corretto approccio con loro, quindi come conoscere i cani e come avvicinarsi.

Si ringrazia la LAUNDRY HOSPITAL SERVICE S.R.L. per il sostegno all’evento.

 

Sempre domani concluderà la manifestazione una esibizione del nostro magico “MAMMO RAPPO” a seguire la premiazione dei migliori 3 disegni del concorso.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Cani , Amore e Fantasia, il Sindaco Arena al taglio del nastro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien