Civitavecchia Porto – L’AdSP e Di Majo, secondo loro, al comitato di gestione, le cose sono andate così

Stravagante interpretazione sugli esiti della riunione, svoltasi venerdì scorso, offerti dal nuovo corso “comunicazione & affini” Marcello Biondi. Oggi pomeriggio assemblea Pas con “biscotto” per Conte

CIVITAVECCHIA – Prima di leggere la nostra risposta a questo comunicato, vi preghiamo di leggerlo con estrema attenzione: Riceviamo e pubblichiamo

Resoconto Comitato di gestione 14 dicembre Adsp del Mar Tirreno Centro Settentrionale

Si è tenuta venerdì 14 dicembre la riunione del comitato di gestione dell’Adsp del Mar Tirreno Centro Settentrionale. Tra i punti all’ordine del giorno il Piano organico del Porto, la PAS, la transazione con Italiana Petroli e la IV nota di Variazione di Bilancio a seguito della prima erogazione di una parte del finanziamento della BEI.

Il Comitato di Gestione ha approvato all’unanimità il primo Piano Organico del Porto volto a verificare i fabbisogni quantitativi, qualitativi e di formazione sulla base degli organici delle imprese che operano nei porti del network laziale, che hanno raggiunto la cifra di quasi 1.500 lavoratori. Il piano è stato elaborato con la partecipazione e la collaborazione delle imprese che operano nei porti del network laziale. Sulla base del Piano il Presidente dell’AdSP potrà adottare in futuro i piani operativi di intervento per il lavoro portuale finalizzati alla formazione professionale, per la riqualificazione o la riconversione e la ricollocazione del personale interessato in altre mansioni o attività sempre in ambito portuale.

Il Comitato di gestione ha poi anche approvato, sempre all’unanimità, uno schema di delibera in base alla quale si prende atto del Conto Economico riclassificato per l’anno 2018 della società in house Port Authority Security (PAS) e si invita il Presidente dell’AdSP a predisporre il piano operativo per il 2019, che dovrà tener conto di alcune azioni ed interventi, illustrati nel corso della seduta del Comitato, da portare a termine per efficentare i servizi erogati dalla PAS e per contenere gli interi costi della società in house. Nel contempo l’Adsp porterà, altresì, a termine la disamina della rispondenza della Pas alla normativa del Codice appalti. 

Altro importante punto all’ordine del giorno discusso durante il comitato di gestione è stato l’accordo transattivo con la società Italiana Petroli (già Total Erg).

Il comitato di gestione ha approvato, all’unanimità, tenuto conto del parere positivo espresso dall’Avvocatura dello Stato sulla predetta transazione, la delibera con la quale il Comitato esprime il proprio nulla osta alla firma della transazione tra l’Adsp e la società Ip (già Total Erg).

“Una volta ottenuta la nota di risposta del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – ha precisato il Presidente di Majo – si potrà procedere alla firma della transazione con la società IP, ponendo fine ad lungo e gravoso contenzioso giudiziario promosso da tale società contro diversi decreti sulle tasse e sovrattasse adottati, dell’allora AP di Civitavecchia, negli anni 2012-2014″.

Con l’approvazione dello schema di delibera di ieri, non saranno più necessarie ulteriori espressioni di voto da parte del comitato di gestione per la definizione della predetta transazione.

Infine, il Comitato di gestione ha approvato, sempre all’unanimità, la IV Variazione al Bilancio resasi necessaria a seguito della recente prima erogazione da parte della BEI in favore dell’AdSP di una parte del complessivo finanziamento di 195 milioni di Euro. Questa prima tranche del finanziamento, pari a circa 4,8 Milioni di Euro, coprirà una quota parte dell’appalto per la realizzazione del Pontile II della Darsena Traghetti che beneficerà anche di un contributo a fondo perduto della UE nell’ambito dell’intervento Barcellona-Civitavecchia Link: Autostrade del Mare. 

“Auspichiamo – conclude il Presidente di Majo- che il bando di gara per la selezione della società che realizzerà tale infrastruttura, volta a completare l’operatività della Darsena Traghetti, possa essere aggiudicato al più presto al fine di dare subito avvio, nel corso del 2019, alla realizzazione di una opera fondamentale per accrescere la posizione strategica del Porto di Civitavecchia nell’ambito dello sviluppo delle Autostrade del Mare, lungo in particolare le direttrici intermodali est-ovest dell’Europa meridionale e del Mediterraneo”.

Risponde la redazione:

Siamo finalmente grati, al nuovo corso dell’ufficio stampa, targato Marcello Biondi, per aver ricevuto, per la prima volta, un comunicato stampa dell’AdSP.

Suggeriamo quindi al collega Biondi e all’amanuense Giuliana Satta di informarsi bene sulle cose che vengono “raccontante” da grandi esperti di sciolina e poco di bolina.

Abbiamo fatto delle piccolissime sottolineature di questo comunicato perché,l’approfondimento, lo scriveremo dopo l’assemblea straordinaria dei soci della PAS che si terrà, probabilmente, a casa del presidente Di Majo o in qualche sala da tea nelle vicinanze di piazza Navona dove, il di lui padre ha uno studio.

Sulla PAS non ha detto perché non è stato messo ai voti il POA 2018 limitandosi a parlare di schema di delibera.

Parla dei soldi BEI come finanziamento e non dice che in realtà è un mutuo, quindi un debito. Se l’AdSP ha i conti come risultano sui bilanci presentati con orgoglio, a cosa è servito contrarre un mutuo?

Su Totalerg stendiamo un velo pietoso. Francesco Maria Di Majo, non ha neanche capito il lavoro che ha svolto per lui il commissario prefettizio. Ha provato a fare il furbo ma gli è andata male.

Quello che duole alla comunità di Civitavecchia non è l’atteggiamento ormai noto di questo signore, esperto di slalom e di slittino, ma il silenzio complice del Comitato di Gestione che permette che vengano divulgati questi comunicati stampa dove si raccontano cose a dir poco travisate.

– Segue

 

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Civitavecchia Porto – L’AdSP e Di Majo, secondo loro, al comitato di gestione, le cose sono andate così"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien