Roma – Wedding planner e buyer di tutto il mondo riuniti alla Borsa del matrimonio in Italia

 Roma – L’Italia? Una delle destinazioni preferite dagli stranieri, tra dimore storiche e location mozzafiato, non solo per le vacanze ma anche per le nozze. L’1 e il 2 febbraio torna – presso La Nuvola di Roma – una nuova edizione di BMIIBorsa del Matrimonio in Italia, il miglior osservatorio del wedding tourism, un fenomeno che vede l’Italia tra i principali marketplace del settore e che suscita sempre più l’interesse di imprese e istituzioni territoriali.

Come la Regione Lazio che annuncia la presenza a BMII 2019 con un’area espositiva che coinvolge otto operatori del wedding specializzati nell’incoming turistico a Roma e nel Lazio.

L’appuntamento, nato nel 2014 per rispondere alla crescente richiesta di nozze straniere su suolo italiano e divenuto presto punto di riferimento del settore, è la panoramica più ampia dei prodotti e servizi made in Italy per il giorno del sì, un incontro tra domanda e offerta – esclusivamente B2B – che prevede per la nuova edizione la partecipazione di oltre 70 buyer, provenienti da diverse parti del mondo come Brasile, Canada, Croazia, Danimarca, Francia, Germania, India, Israele, Libano, Marocco, Moldavia, Montenegro, Norvegia, Olanda, Regno Unito, Russia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sud Africa, Svezia, Ucraina e Ungheria.

BMII 2019 propone due giorni di lavoro per operatori italiani e internazionali, con un totale di 2.500 appuntamenti one-to-one, prenotati on-line. L’Agenda rappresenta un sistema semplice ed immediato per offrire ai seller una concreta opportunità di business e visibilità.

“Obiettivo della Borsa del Matrimonio in Italia è quello di sviluppare l’attività di incoming, divenuta oramai fondamentale per sostenere il nostro territorio e introdurre le realtà italiane concretamente nel processo di internazionalizzazione, favorendo le opportunità commerciali, attraverso l’offerta del nostro artigianato di eccellenza e la presentazione di location dai paesaggi mozzafiato” – sottolinea Ottorino Duratorre, Presidente di ROMAFIERE, società specializzata da oltre 30 anni in eventi del settore Moda-Sposa e organizzatrice di BMII e RomaSposa, due manifestazioni fieristiche qualificate di rilevanza internazionale dalla Regione Lazio.

“Una vetrina e un’opportunità di business per enti territoriali, piccole e medie imprese che hanno così l’opportunità di presentarsi a wedding planner e buyer provenienti da tutto il mondo”.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Roma – Wedding planner e buyer di tutto il mondo riuniti alla Borsa del matrimonio in Italia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien