UNA VITERBESE SPRECONA SI FA RAGGIUNGERE DALLA REGGINA (1-1)

Non e’ bastata alla Viterbese disputare almeno per tre quarti di gara la migliore prestazione stagionale per avere ragione della Reggina, nel turno che valeva come recupero della terza giornata del girone di andata.

Gli uomini di mister Sottili partono a razzo creando nella prima mezzora quattro nitide occasioni da rete (due con Saraniti, una con Vandeputte e la più clamorosa con capitan Sini).

La marcatura è nell’aria e arriva puntuale al 32 con Vandeputte (sicuramente il migliore in campo) bravissimo con un diagonale a trafiggere l’incolpevole Confente sfruttando nel migliore dei modi un magistrale contropiede confezionato da Saraniti.

Sull’entusiasmo e’ ancora la Viterbese ad andare vicino al raddoppio mentre nulla da registrare negli ospiti che hanno avuto il grosso merito di rimanere in partita nel momento di difficoltà.

La prima frazione del secondo tempo vedeva ancora i padroni di casa in controllo totale della gara e mister Sottili provava a sfruttare la freschezza dei nuovi entrati Bismark e Zerbin, che con una pericolosa azione andavano vicino al raddoppio.

Purtroppo per i locali l’ultimo quarto d’ora vedeva la reazione amaranto e grazie ad una rete del neo entrato Viola, lesto ad approfittare di un piazzamento difensivo non impeccabile, trafiggeva con un diagonale dal limite l’estremo Forte.

A questo punto quando ormai mancavano soltanto dieci minuti l’incontro e’ praticamente concluso con grande rammarico dei locali che hanno visto sfumare una vittoria che sembrava alla portata.

Domenica altra gara al Rocchi con l’arrivo della capolista Juve Stabia.

Di Anna Lanzi

VITERBESE: Forte; De Giorgi, Rinaldi, Sini, De Vito; Palermo, Damiani, Baldassin; Pacilli, Saraniti, Vandeputte
A disposizione: Thiam, Schaeper, Atanasov, Perri, Bismark, Milillo, Messina, Zerbin, Polidori, Artioli, Molinaro, Tsonev
Allenatore: Stefano Sottili

REGGINA: Confente, Conson, Salandria, Franchini, Zibert, Tulissi, Sandomenico, Marino, Redolfi, Solini, Kirwan
A disposizione: Vidovsek, Licastro, Seminara, Viola, Ciavattini, Pogliano, Tassi, Bonetto, Ungaro, Mastrippolito
Allenatore: Roberto Cevoli

ARBITRO: Cristian Cudini di Fermo

90’+2′ – FINISCE QUI! Viterbese acciuffata nel finale dalla zampata di Viola: Reggina che torna a casa con un buon pareggio.

90′ – Sono stati assegnati 2 minuti di recupero.

89′ – Sembra crederci di più la Reggina, quando mancano pochissimi minuti.

86′ – Viola! Ancora lui! Va vicino alla doppietta con un mancato colpo di testa ravvicinato.

85′ – Sembra aver subito il colpo la Viterbese. Da un paio di minuti il possesso è sterile.

82′ – Tap-in vincente di Viola, entrato da circa 10 minuti. Ferma in questo caso la difesa della Viterbese.

81′ – PAREGGIO DELLA REGGINA!! VIOLA!! 1-1. 

78′ – Perfetta la retroguardia di casa, ancora impeccabile sull’ennesimo lancio degli amaranto.

76′ – Meno di 15 minuti di speranze per la Reggina, i quali segnali non sembrano molto incoraggianti.

73′ – Proteste del pubblico di casa per qualche decisione dubbia dell’arbitro.

71′ – Forze fresche a metà campo per la Viterbese: Baldassin fa posto a Tsonev.

69′ – In campo Viola al posto di Solini per la Reggina, ora a trazione anteriore.

67′ – Franchini non riesce a calibrare a dovere il tocco di testa. Nulla di fatto.

66′ – Costantemente nella metà campo avversaria la Reggina, ma incapace di colpire a rete. Poche conclusioni verso Forte.

63′ – Si coprono i padroni di casa. Si preannuncia un caldo finale.

62′ – Due cambi per la Viterbese: fuori Pacilli e Saraniti, dentro Ngissah e Zerbin.

60′ – Confente salva i suoi! Terzo miracolo del portiere ospite che questa volta devia in maniera decisiva il tiro di Vandeputte.

58′ – Il nuovo entrato Ungaro prova a mettersi in mostra ma il suo sinistro è impreciso.

56′ – Damiani si prende l’ammonizione per una lunga trattenuta.

55′ – Orrendo calcio di punizione battuto dalla Reggina, che conferma un momento non spettacolare della gara.

53′ – Pacilli! In qualche modo riesce a liberarsi del difensore e sganciare il tiro: pallone largo.

50′ – Disordinati e poco precisi gli attacchi della Reggina, manca qualità.

47′ – Nessun cambio nella Viterbese, mentre negli ospiti esce Marino ed entra Ungaro.

46′ – Al via il secondo tempo!

45’+2′ – Senza ulteriori emozioni si chiude il primo tempo sul punteggio di 1-0.

45′ – Due minuti di recupero assegnati!

42′ – Kirwan! Bella azione personale che però si conclude con un destro impreciso.

40′ – Cinque minuti al termine di un parziale in cui la Viterbese è meritatamente avanti.

39′ – Nervosi alcuni giocatori della Reggina nei confronti dell’arbitro.

36′ – Fanno girare il pallone gli uomini di casa, in fiducia dopo il vantaggio.

34′ – Sempre Saraniti protagonista che in contropiede tocca per il compagno di reparto: nessun problema per Vandeputte ad insaccare. 1-0.

33′ – VITERBESE IN VANTAGGIO! GOL DI VANDEPUTTE!

31′ – Non ce la fa Redolfi. Al suo posto entra Pogliano.

28′ – Ritmi che si sono nuovamente abbassati. Le migliori occasioni restano quelle della Viterbese attorno al decimo minuto.

25′ – Ancora un corner per la Viterbese, che è tornata a spingere come nei primi minuti.

23′ – Sembra farcela Redolfi. Il gioco riprende.

22′ – Qualche problema per Redolfi a seguito di uno scontro. Movimenti in panchina.

19′ – C’è il primo giallo della gara, diretto a Saraniti per gioco aereo pericoloso.

16′ – Meglio in questi ultimi minuti la Reggina, più aggressiva anche nei contrasti.

14′ – Si fa sentire il pubblico di casa, il quale sembra soddisfatto dall’avvio dei propri beniamini.

11′ – Ancora un miracolo di Confente che questa volta ferma Vandeputte! Reggina che fatica a tenere palla con i suoi attaccanti.

9′ – Saraniti! L’attaccante si fa ipnotizzare da Confente a tu per tu. Che chance!

7′ – Colpo di testa di Rinaldi che si perde sul fondo, nulla di fatto.

6′ – Primo angolo per la Viterbese.

3′ – Buon avvio dei padroni di casa, con il baricentro molto alto.

1′ – Si parte! Inizia la sfida allo Stadio Rocchi.

 

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "UNA VITERBESE SPRECONA SI FA RAGGIUNGERE DALLA REGGINA (1-1)"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien