Protesta latte ovino. Il ministro Centinaio ai pastori sardi: “Adesso basta”

Roma – “Adesso basta”. Inizia così l’amaro sfogo del ministro alle politiche agricole Gian Marco Centinaio, attraverso la sua pagina fb.

La risposta è ai pastori sardi che hanno denunciato al giornale online SardegnaLive di “sentirsi abbandonati dai politici”.

La risposta del Ministro non si è fatta attendere, questo il suo commento: “Il Ministro Salvini ha aperto un tavolo di lavoro durato 7 ore al Viminale per parlare del problema del pecorino. 
Il sottoscritto è andato a Cagliari per un incontro durato 8 ore per parlare del problema del pecorino.
Al Ministero abbiamo aperto il tavolo di filiera e abbiamo iniziato a dare le risposte che i pastori chiedevano per risolvere il problema del pecorino. 
Martedì c’è stata la prima riunione in Sardegna convocata dal Prefetto di Sassari (nominato commissario) per risolvere il problema del pecorino e TUTTI sono usciti contenti e ottimisti da quella riunione. 
Il 7 marzo seconda riunione a Sassari per portare avanti i progetti. 
Abbiamo coinvolto ICE per provare a trovare nuovi mercati per vendere il pecorino. 
Abbiamo coinvolto la Grande Distribuzione che ha iniziato a fare promozioni e iniziative per aumentare la vendita di pecorino.
Stiamo terminando la presentazione del Decreto legge emergenze in agricoltura con i provvedimenti sul pecorino.
E mi sento dire che la politica li ha abbandonati?????? TUTTA la politica da destra a sinistra sta lavorando per loro (indipendentemente dalle elezioni regionali)”

 

 

 

Informazioni su questo sito web

SARDEGNALIVE.NET

Pastori sul piede di guerra: “Abbandonati dai politici”

Sono delusi e frustrati, pronti a tornare sulle barricate, i pastori che stamane hanno riempito, a centinaia, la sala congressi dell’hotel di Tramatza, sulla strada statale 131 al centro della Sardegna, per partecipare all’assemblea autoconvocata sul prezzo del latte ovino e decidere eventuali nuove…

 

 

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Protesta latte ovino. Il ministro Centinaio ai pastori sardi: “Adesso basta”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien